Basket: dai campionati mondiali a quelli nazionali

Ancora una volta l’attenzione di tutto il mondo torna a rivolgersi alla pallacanestro: dal 31 agosto al 15 settembre 2019, infatti, la Cina ha ospitato il XVIII Campionato mondiale di pallacanestro maschile. Il basket si riconferma uno degli sport più amati, visto che secondo le statistiche è il terzo più seguito al mondo e il quarto più seguito in Italia. Di seguito gli spunti e le occasioni da non perdere per i veri amanti della pallacanestro!

Pallacanestro: i campionati mondiali più importanti

Gli organizzatori di eventi legati al basket si impegnano attivamente per promuovere il gioco durante le pause tra una stagione o un campionato e l’altro, infatti i tifosi hanno a loro disposizione un’ampia varietà di attività collegate alla pallacanestro per continuare a divertirsi: dai giochi in digitale a quelli per la PS4 fino ai giochi di slot machine online. L’attesa per partite e tornei è sempre molto sentita, soprattutto quando si tratta di competizioni a livello globale come i mondiali di pallacanestro: l’edizione precedente a quella del 2019, tenutasi nel 2014 in Spagna, ha visto gli Stati Uniti trionfare sulla Serbia in una concitata partita finale, accompagnata da un tifo smisurato. Al termine della scorsa edizione, inoltre, le squadre a confrontarsi in campo sono passate dall’essere 24 a 36, e il campionato organizzato dalla FIBA (acronimo per International Basketball Federation) ha così accresciuto ancora di più la propria attrattività per gli appassionati di basket, confermandosi come uno degli eventi fondamentali da seguire per tifosi e fan. Altre competizioni internazionali tra le più seguite sono i mondiali femminili, la cui ultima edizione risale al 2018, ospitata dalla Spagna, gli europei (sia maschili che femminili) e i campionati per continente organizzati dalla FIBA per America, Africa, Asia e Oceania. Come non nominare poi la presenza della pallacanestro alle Olimpiadi? L’amato sport è presente tra quelli appartenenti al fortunato elenco di discipline ammesse alle gare sin dal 1936. Infine, tra le competizioni internazionali più note vediamo quelle dell’NBA: lega seguita in tutto il mondo, che coinvolge solamente squadre provenienti dagli Stati Uniti e dal Canada.

Le competizioni e le leghe nazionali in Italia e nel mondo

A livello nazionale il tifo e le competizioni di pallacanestro non hanno nulla da invidiare ai campionati internazionali: in Italia ogni tifoso che si rispetti segue la Lega Basket Serie A, il livello più alto di gioco professionistico italiano. Il primo campionato fu organizzato nel 1920, e da allora 99 squadre si sono contese il titolo. Il record spetta all’Olimpia Milano, con ben 28 titoli (peraltro molto performante anche a livello internazionale, avendo vinto 3 Coppe dei Campioni e 3 Coppe delle Coppe), seguita dalla Virtus Bologna (15 vittorie) e dalla Varese (10 vittorie). La tradizione della pallacanestro in Italia ha origini antiche ma è più attuale che mai! Tra le altre leghe nazionali spiccano invece quella spagnola, la Liga ACB, quella francese, la LNB PRO A, la Liga Nacional de Basquet argentina e la Chinese Basketball Association, quest’ultima in particolare tra le più promettenti al mondo.

Che si scelga di tifare in TV o dal vivo, il basket regala sempre grandi emozioni: vale sempre la pena di seguire sia i campionati mondiali che quelli nazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons