BELLI DENTRO:SORRISO ALLO SCADERE

Finale Thrilling contro la Boffalorese: decide un canestro di Andrea Schiavone.

Partita sempre punto a punto per i migranti calabresi in quel di Milano.

Al time out a 24 secondi dalla fine, sul 56-56, Andrea Schiavone A. dichiara “me la gioco io in isolamento”.
Esito: palla rubata dal lungo dei locali.
Arillotta commette un fallo tattico per mandare in lunetta gli avversari.

La Boffalorese fa 1/2 e sul canestro realizzato Arillotta (senza guardare),ancora lui, lancia un “piccione” direttamente dalla rimessa verso avanti dove correva Andrea Schiavone. CANESTRO ALLO SCADERE E VITTORIA.

Ottima la performance del mancino matto Fabio Schiavone.
Stoico Ale “il bello” De Fazio.

 

Boffalorese – Belli Dentro : 57 – 58

Schiavone F. 13, Meneghelli, Ghislandi, Donelli 6, Ottaviani, Strati, Schiavone A. 19, De Fazio 7, Arillotta 13.

 

Show Buttons
Hide Buttons