BIM BUM RENDE: LA MARCIA CONTINUA

Non si ferma la corsa vincente dei campioni d’inverno.

Mentre il patron del Lamezia, Antonicelli fa i complimenti al Coach Arigliano e si tira fuori dalla corsa al titolo regionale, la Bim Bum supera una combattiva Virtus Catanzaro.

Gara in equilibrio per due quarti e crescita netta dei giallo-rossi di Antonio Ceroni.

Rende spicca il volo nel terzo quarto.

Dunjic è un re assoluto della gara e sfiora il trentello.

Ottime indicazioni dal nuovo innesto Serrani che gioca una gara volitiva e mostra una buona mano dalla lunga(tre triple per lui).

La gara si spezza: 15 punti di vantaggio per gli ospiti nel terzo periodo che si confermeranno anche a fine gara.

 

Mastria Vending Virtus CZ-Bim Bum Rende 61-76
15-17, 27-40, 46-64)
CATANZARO: Mavric 3, Frascati 9, Farenza 2, Urzino, Malkic 8, Miljanic 8, Commisso 10, Scala 17, Citraro 2, Brugnano 2. Coach: Ceroni-Ass.te: Li Calsi
RENDE: Cersosimo 6, Tenuta, Coluccio, Conte, Federico 4, Mazzuca 3, Guzzo 4, Ragusa 4, Ramsdale 9, Dunjic 29, Serrani 15, Reda 2. Coach: Arigliano
ARBITRI: Mafrici e Politi di Reggio Calabria.

 

Classifica

Bim Bum Rende 20

SbViola 16

Enjoy Lamezia 11*

Vis 8*

Virtus Catanzaro 6

Nuovo Basket Soverato 0**

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons