CATANZARO FA RITORNO IN SERIE C

La C Silver di Calabria avrà due gemelle nella prossima stagione.
La Mastria Vending Planet Catanzaro raggiunge la società satellite, la Virtus dopo una retrocessione preventivabile dopo i tantissimi movimenti di mercato in uscita.
 
Le partenze di pedine cardine di Calabretta, Dell’Uomo e Medizza hanno indebolito il giovanissimo gruppo giallo-rosso che saluta il campionato nazionale con una sconfitta a cospetto del forte Porto Sant’Elpidio.
 
3-0 secco nella serie e sconfitta, con il risultato di 54 a 71 anche nella sfida finale del campionato.
 
La forza dei giovani, tanti e forti del team giallo-rosso proverà a rilanciare nelle prossime stagioni le ambizioni di una piazza che ha fatto sempre molto bene nella terza categoria nazionale.
 
Mastria Vending Catanzaro – Malloni Bk Porto Sant’Elpidio 54-71 (14-15, 14-23, 10-19, 16-14)
Mastria Vending Catanzaro: Andrea Procopio 17 (7/11, 1/1), Cosimo Commisso 9 (0/0, 3/6), Stefan Malkic 7 (2/4, 1/2), Mattia Dolce 6 (3/6, 0/0), Paolo Frascati 5 (1/1, 1/1), Amar Klacar 4 (0/2, 1/3), Andrea Locci 4 (1/3, 0/0), Gianmarco Gobbato 2 (1/1, 0/0), Francesco Scala 0 (0/1, 0/2), Marco Mastria 0 (0/0, 0/1)
Tiri liberi: 3 / 6 – Rimbalzi: 29 4 + 25 (Mattia Dolce 6) – Assist: 15 (Amar Klacar 4)
Malloni Bk Porto Sant’Elpidio : Davide Marchini 24 (3/5, 6/12), Diego Torresi 15 (5/7, 1/3), Joshua Giammo 12 (1/3, 3/6), Milos Divac 8 (2/3, 1/4), Igor Biordi 7 (1/4, 1/2), Marco Cucco 5 (1/3, 1/8), Francesco Cinalli 0 (0/1, 0/2), Mattia Balilli 0 (0/1, 0/0), Andrea Marconi 0 (0/0, 0/0), Nicola Rosettani 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 6 / 10 – Rimbalzi: 30 10 + 20 (Igor Biordi 9) – Assist: 15 (Davide Marchini 5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons