CHI SI NASCONDE DIETRO QUESTE PROTEZIONI? E’ L’MVP DELLA SETTIMANA

Abbiamo un Mvp.

Nonostante i campionati chiusi da un pezzo, nonostante l’ultima partita trasmessa in streaming in diretta dal PalaMangione tra Gioiese e Stingers sia solo un lontano ricordo, il basket di Calabria pulsa in chiave nazionale.

Ricordate lo strabiliante canestro da tre punti che ribaltò la sfida tra Scuola di Basket Viola e Botteghelle a favore dei bianco-blu nel 2017?

Il match winner di quella sfida, un Consolato Scordino abituato a questa tipologia di performances è alle prese con un tenace avversario a battere.

E’ imprevedibile, cruento e malvagio ma, con volontà e costanza si può battere.

Il classe 1995 cresciuto grazie ad Umberto Gira alla Jumping ed arrivato giovanissimo alla Scuola di Basket Viola con Domenico Bolignano alla guida si trova ad Alessandria.

No, non ha trovato un ingaggio da Playmaker, almeno per il momento, ma sta svolgendo il suo lavoro in cabina di regia,  nel nono centro maggiormente colpito nella nostra penisola dal Covid 19.

Alessandria, è al momento  il centro più colpito della regione Piemonte.

Consolato sta lavorando tanto e con cura nella sua esperienza professionale nel reparto Covid lontano da casa ed a servizio del prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons