Coach Tripodi:Smettiamo di andare su “Amazon”alla ricerca di stranieri giovani che facciano al nostro caso

Gianni Tripodi, coach reggino molto noto e apprezzato a livello nazionale, formatore dei Coach reduce dall’esperienza alla Scuola di Basket Viola, membro storico della scuola di allenatori di Gianfranco Benvenuti commenta così la foto pubblicata all’interno della nostra riuscita rubrica delle dieci foto storiche al giorno che sta coinvolgendo ed appassionando i nostri lettori.

L’ex Coach Cefalù, Ribera, Catanzaro, Bernalda, Gragnano e Potenza commenta così la foto dello storico titolo Cadetti del 1995 del Pg Modena di Gaetano Gebbia.

Post social di Coach Tripodi

Un successo costruito in casa, con tanti reggini,tanto lavoro e soprattutto tanta competenza. Ritorniamo a lavorare sui giovani locali, affidiamoli a chi è in grado di tirar fuori il meglio da loro attraverso le conoscenze del mestiere che non si limitano solo all’aspetto tecnico ma soprattutto a quell’integrazione che mette assieme sia gli strumenti tecnici che quelli fisici e mentali.

Ritorniamo in bottega, lavoriamo sui singoli pezzi e poi, mettiamoli assieme tenendo conto dei postulati che governano il gioco.

Smettiamo di andare su “Amazon”alla ricerca di stranieri giovani che facciano al nostro caso, allo scopo di vincere questo o quel campionato. Creiamo un nostro vivaio fatto di ragazzi/e del posto e poi magari integrare il prospetto futuribile come investimento.

Dirigenti permettendo, ogni riferimento è puramente casuale

Buona Pasqua a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons