DA FAR GIRAR LA TESTA:LA PLANET VINCE ANCORA

Decisiva una bomba di Scarpino, i giallo-rossi allenati dal duo Tunno – Di Martino vincono anche a Maddaloni.

Una stagione incredibile, intesa e bellissima ed un’esperienza che difficilmente di potrà dimenticare.

I giallo-rossi della Planet continuano una cavalcata straordinaria fatta di vittorie su vittorie, sorrisi e gare vinte non per caso ma grazie all’allenamento giornaliero.

La Pallacanestro San Michele, praticamente la medesima squadra che milita in Serie C Gold proprio insieme alla Planet (che nel campionato nazionale schiera altri tre atleti il 78 Fall, il 99 Procopio ed il 2000 Commisso) dopo un primo quarto equilibrato prende il controllo della gara volano sul più sedici con un Verazzo in super evidenza.

Catanzaro sbaglia tanto, specialmente dalla lunetta ma non demorde e tenta una rimonta sorniona.

Ad inizio quarto periodo, i calabresi entrano a contatto.

Il team allenato dal duo Tunno-Di Martino  vola per due volte sul meno uno ma viene ricacciato dalle giocate da tre dei locali.

Sul finale, stessa trama, ma questa volta la tripla di Scarpino è efficace e determinate .

I campani le proveranno tutte per vincere ma falliranno svariati tentativi.

Gara redditizia per il centro georgiano Tchincharauli il migliore dei suoi con 25 punti ma è il gruppo, nuovamente a fare la differenza.

 

Pall. San Michele-Planet Basket Catanzaro 60-62

(14-14,21-9,15-17,10-22)

San Michele:Verazzo 5,Loiq Marie 5,Verazzo 21,Morra 15,Mormile 4,D’Antonio,Vallone,Marulina 4,Arciero 2,Prete 4,Esposito,De Matteis.All Monda Ass Giuliotti e Brancaccio

Planet:Miljianic 6,Tchincharauli 25,Scarpino 8,Scala 5,Mavric 8,Mirnic,Jancic 8,Brugnano 2Shvets,Spanà.All Tunno Ass Di Martino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons