EVVIVA TERMOLI, EVVIVA IL MOLISE:LA C GOLD CAMBIA ANCORA

RICORSO ACCOLTO – Il pasticcio della Fip Campania continua.Il ricorso di Termoli va in porto. Il Molise vince la sua battaglia sportiva.

Vi siete chiesti del perchè il calendario di C Gold non era ancora stato pubblicato? Ricorsi, corsi e ricorsi a più non posso.

Una vicenda grottesca e trascendentale. Chi ricercava professionalità e giustizia, ha trovato, in questi mesi, porte chiuse in faccia, poi clamorosamente riaperte dagli Organi di Giustizia.

La missiva a firma di Simone Bocconcelli, Organi di Giustizia Fip recita:” Il Tribunale Federale, accoglie il ricorso della società Air Basket Termoli And riconoscendone il diritto a partecipare al campionato di Serie C Gold del Comitato Regionale Campania e disponendone l’ammissione.”

Riepilogando: la Fip Campania manda in scena un girone a 14 infischiandosene delle richieste delle tre calabresi e del Termoli ed ammettendo un team non avente diritto, il Napoli.

Dopo l’intervento della Fip centrale su richiesta del Presidente Surace e la richiesta di accesso agli atti delle società, la Fip Campania è costretta a fare marcia indietro e riammette Vis,Rende e Lamezia escludendo Napoli.

In questa manovra, restano fuori Termoli dal Molise e la Pallacanestro Avellino, team che aveva richiesto la Wild Card così come accaduto nella regione adiacente, il Lazio.

Termoli, con forza,tenacia ed energia fa ricorso e qualche minuto fa può festeggiare.(Viva la gente del Molise, passionale e con voglia di fare)

Le squadre nel girone sono, nuovamente dispari.

Non converrebbe richiamare “La Pallacanestro Avellino”, seguendo il percorso virtuoso della Fip Lazio e mantenere un principio aggregativo che era stato pubblicizzato a più battute dalla Fip Centrale durante l’inizio del Covid?

Errare humanum est, ma dopo tutti questi sbagli consecutivi un pò di buon senso non guasterebbe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons