GIOCA BENE, GIOCA MALE, MARCO SPISSU IN NAZIONALE

Marco Spissu sta vivendo la stagione della consacrazione con la maglia della Dinamo Sassari: dopo anni di Serie A2 da protagonista, quest’anno coach Pozzeccco gli ha affidato il ruolo da playmaker titolare in top team di Serie A.

Nell’ultima gara, ad esempio, ha realizzato ben 15 punti, tutti nella ripresa, e 5 assist con 5/5 dal campo.

In tanti lo ricordano giovanissimo a far da back-up tra scintille e canestri al bravo Marco Rossi con la canotta della Viola. Fu scovato da Gaetano Condello, aveva già vinto il titolo giovanile in compagnia di Valerio Costa e giocava sotto la guida di Giovanni  Benedetto e Stefano Vanoncini nella Viola di Ammannato,Casini,Rush e Deloach.

il playmaker sardo si è raccontato al Corriere dello Sport: 

Nazionale? Dovrebbe rispondere qualcun altro, non io, però sento qualcosa di importante dentro, ho sensazioni positive. Se mi dovessero chiamare non vedo l’ora di andare“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons