LA FORTITUDO VINCE ANCHE AL CSI

Alessandro Pellicanò è ovunque: battuta l’Evergreen di Mario Porto.

Nella seconda partita in dodici ore ed ancora a ranghi ridotti la Effe di Pellaro domina in lungo e largo e con un sontuoso secondo quarto indirizza la contesa a cospetto del fanalino di coda del girone:gli esperti Evergreen.

5 uomini in doppia cifra certificano il coinvolgimento e l’alto ritmo imposto dagli ospiti con un ritrovato Pellicanò: il buon Alessandro, classe 1983 si traveste da  “Lupin” rubando un pallone dopo l’altro. Gighen e Ghemon? Lombardo e Caccamo continuano a far canestro con continuità e vengono raggiunti in doppia da Jordan Marcianò e Baakouk; Catalano per i padroni di casa il più costante e presente.

Evergreen – Fortitudo Pellaro 60 – 88 (16-19, 10-31, 20-22, 14-16)

Evergreen: Calafiore (k) 11, Catalano 24, Gangeri 6, Ripepi 4, Gangemi 2, Barilà 2, Sapienza 5, Laface 4, Malara, Polistena 2. All. Porto

Fortitudo pellaro: Marcianò 12, Russo (k) 2, Lombardo 22, Caccamo 16, Baakouk 15, Crea 1, pellicanò 20.

 

Risultati 

Nuovo Basket Taurianova-Magic 59-73

Vip-Piki 58-71

Evergreen-Fortitudo 60-88

Classifica
Magic 16
Piky 16
Fortitudo Pellaro 14
Diabbaino Vip 9
Attendiamoci 6
Taurianova 0
Evergreen 0

Prossimo turno

27/02

Magic-Vip

01/03

Fortiitudo Pellaio-Nuovo Basket Taurianova

04/03

Evergreen-Attendiamoci

 

Show Buttons
Hide Buttons