LA PLANET CATANZARO VOLA IN SERIE C:IL COMMENTO DELLA SOCIETA’

La nota amara del network giallo-rosso dopo la retrocessione stagionale

– Nota Amara Finale –

Gli infortuni di Locci e Gobbato a metà partita di ieri sono la firma in calce ad un’ annata da incubo, ecco l’elenco delle défaillances:
Rotundo, preparazione;
Medizza, novembre;
Mavric, 3 gg a febbraio;
Markovic, marzo;
Gaetano, aprile;
Locci e Gobbato, ieri!!!
Sfido qualunque team di ogni serie ad ammortizzare una mala sorte del genere!! Per non parlare dei 18.000 km percorsi, rispetto agli 8.000 media dei competitors del girone!!
In compenso ha potuto solcare il parquet di serie B la Under 18 di Eccellenza e nemmeno al completo, proprio per l’assenza da marzo di Markovic. Alla fine dentro anche Marco Mastria(bravo) under 16. Che dire di più!!
Ma il Network va avanti perché è tra i pochissimi nel meridione ad avere un settore giovanile vasto, attrezzato ed organizzato (U18-16 di Eccellenza e U20 contemporaneamente), quindi, atleti propri e non parametrati, ne’ in prestito. In sintesi, tanti “parlano” di settore giovanile, noi della Catanzaro Basket Planet lo “pratichiamo”.
Del resto i Battaglia, Carpanzano, Morici, Scuderi e compagni sparsi per l’Italia a spicchi lo testimoniano sul campo.
Ed allora avanti con sempre maggiore cura, impegno e passione. Ma poi, chi lo sa se la serie B sia proprio svanita dal PalaPulera’?
Forza giallorossi💛❤🏀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons