LA SERIE B NON AVRA’ PIU’ LUCCA

I toscani hanno chiesto il riposizionamento in C Gold, la nota

La nota

La Basketball Club Lucca comunica di aver provveduto, in data odierna, a presentare alla Federazione Italiana Pallacanestro la propria rinuncia ad esercitare il diritto sportivo di partecipazione al campionato di Serie B chiedendo contestualmente di poter prendere parte al campionato di Serie C Gold per la stagione sportiva 2020-21.

La società ha lavorato fino all’ultimo per verificare la sussistenza dei presupposti per il mantenimento della categoria di serie B ma sempre con il primario obiettivo di assumere scelte volte a garantire la propria continuità. Quindi, dopo un attento esame dell’attuale situazione venutasi a creare a seguito della pandemia da Covid-19 nonché tenuto conto della ristrettezza dei termini e dell’assenza di certezze, si è ritenuto opportuno assumere una seria e concreta scelta di responsabilità nei confronti della pallacanestro lucchese e di tutti i bambini e ragazzi del settore giovanile che ci auguriamo presto torneranno a giocare e divertirsi sul campo da gioco.

Tutte le risorse umane ed economiche a disposizione saranno pertanto investite nello sviluppo dell’intero settore giovanile e nell’allestimento di una prima squadra che affronterà la serie C Gold, nella certezza di poter affrontare una categoria già ben conosciuta dal pubblico lucchese e che nulla ha da invidiare per agonismo e fascino alla serie B, con l’ambizione di tornare prima possibile ad essere protagonista di una categoria che ha visto negli anni passati il Centro Mini Basket Lucca (ora Basketball Club Lucca) raggiungere i play-off e disputare delle bellissime ed emozionanti finali con in palio la promozione alla serie superiore.I dettagli della scelta e del progetto sportivo saranno illustrati dai vertici societari in un’apposita conferenza stampa che sarà a breve organizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons