LA TOP 5 DELLA SETTIMANA

La nostra rubrica settimanale spazia dalla Serie A2 ed un Rossato con la grinta da Mvp in Scafati-Biella, alla C Silver con Owen del Rende,Lakic del Lamezia e l’insospettabile Nusco della Vis terminando per la Serie D e l’esplosione di Peppe Russo della lanciatissima Gioiese.

 

RICCARDO ROSSATO – SCAFATI

Nella passata stagione di questi tempi inebriava la gente del PalaCalafiore.

Oggi, è riuscito a portare con se qualche tifoso calabrese che sostiene a distanza Scafati complice la presenza di due volti ultra conosciuti e stimati dalle nostre parti come Coach Lardo e Marco Ammannato.

Rossato è nuovamente Mvp.

Determinante la sua prova per battere Biella.

Il guerriero lancia la sfida per il prossimo PlayOff.

 

NATHAN RAMSDALE-OWEN

La mano calda arrivata da Fabriano funziona alla grande.

L’inglese s’infiamma nella gara di Soverato.

27 punti e mano on fire nella sfida testa-coda al PalaScoppa.

I PlayOff si avvicinano: l’umore cestistico dello straniero sarà fondamentale per il team di Coach Arigliano.

 

VALERIO NUSCO – VIS REGGIO

Un vice-allenatore sulla cresta dell’onda con tanti impegni in ambito senior e giovanile.

Checco D’Arrigo è a letto con l’influenza.

L’ex tecnico di Villa San Giovanni ed Alan si prende la scena vincendo una gara da capo allenatore in C come ai tempi del nero-verde con Salvatore Versace.

Sigillo da quarto posto per i bianco-amaranto che si assicurano una piazza prestigiosa e battono la Virtus Catanzaro sulle ali dei canestri del trio Bakula, Warwick,Mihajlovic.

 

NIKOLA LAKIC – ENJOY LAMEZIA

Coach Di Martino si candida per entrare a pieno titolo nelle nostre rubriche. L’Enjoy, terza forza del torneo gioca una gara concentrata al Pianeta Viola superando i nero-arancio.

Lakic, chirurgico dalla lunga e mente della riscossa lametina gioca una super gara.

L’Enjoy vuole vincere il campionato.

 

PEPPE RUSSO – PRIMI ANNI GIOIESE

La Gioiese è senza ombra di dubbio la squadra della settimana.

I pianigiani di Coach Dattola, top Coach della settimana espugnano clamorosamente il Pala Cus.
Per vincere? Tanto lavoro, spirito di gruppo ed una crescita costante.

Il migliore in arrivo da Cosenza è Peppe Russo.

Studia da miglior marcatore seguendo le gesta del fratello Francesco e gioca una gara effervescente e convincente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons