LA TOP 5 DELLA SETTIMANA

Al Top ci sono Brandon Viglianisi della Pallacanestro Viola e Faris Taraja del Basketball Lamezia per la C Silver, Lorenzo Nucera della Dierre,Michele Pricoco della Gioiese e Marco Maida del Nuovo Basket Soverato per la Serie D

Top 5

Michele Pricoco (Cestistica Gioiese)

Le due bombe, dalla mano esperta e sempre precisa sin dai tempi della Pallacanestro Palmi sembrano intramontabili.

E’ decisivo nella gara vinta dal team di Eugenio Dattola contro gli Stingers.

Fa parte del team calabrese degli Avvocati del basket ed ha una voglia di non mollare mai.

Faris Tarahija (Basketball Lamezia)

Il corso venuto dall’Est del Basketball Lamezia con Slavko Djukic alla guida sempre avere ancora tanto da dire per la corsa al PlayOff.

Lui, ci crede e lo dimostra con personalità ed eleganza sul rettangolo di gioco.
Attenti alla sua crescita ed alle sue giocate in Coast to Coast.

Lorenzo Nucera (Dierre Reggio Calabria)

La Dierre vuole vincere e vuole la Serie C.

Tra le scommesse vinte del Gm Saccà c’è un Lorenzo Nucera in netta crescita tecnica, atletica e mentale.

Giocatore dai mezzi spaventosi e con margini di miglioramento pazzeschi brilla nella sfida vinta dai reggini contro la “sua” ex squadra, la Botteghelle.

Brandon Viglianisi (Pallacanestro Viola).

Nel silenzio dei pochissimi spettatori del Big Match (neanche un centinaio nonostante gli sforzi giornalieri dei Supporters Trust) il team di Coach Moretti batte Rende al termine di una gara iper combattuta.

Stranieri, atleti da fuori? Macché.

La svolta la regala ancora una volta Brandon da Campo Calabro, risolutore per l’ennesima volta in stagione del complicato ma vincente cammino del percorso nero-arancio.

 Marco Maida (Nuovo Basket Soverato)

Capitano vero e condottiero del giovanissimo gruppo affidato alle sapienti mani di Orlando Pullano.
Quando la palla scotta arriva sempre in post dove, ll fuori-categoria passato dai campionati pugliesi e siciliani si fa trovare sempre pronto con orgoglio, umiltà e positività. Un bene per i giovani di Soverato averlo in squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons