LA TOP FIVE DELLA SETTIMANA

Ecco gli attesissimi migliori cinque della settimana: Marcelo Dip per Caserta e per la B, Giovanni Scialabba dalla C Silver calabrese con la Scuola di Basket Viola, l’ex giallo-rosso Guadagnola con il suo Salerno in C Gold Campania, i giovani Falzetta(Cus Cosenza) e Ventre(Gioiese) per la Serie D

Giovanni Scialabba (Scuola di Basket Viola)

Dietro alla posizione di prim’ordine dei nero-arancio c’è anche lui.

Margini di miglioramento incredibili e lampi da fuoriclasse sul rettangolo di gioco.

Passa dalle sue mani fatate il primo allungo della Sbv nel derby con la Vis.
Assist al bacio da campo a campo e tanto showtime.

Dario Guadagnola(Salerno)

Ci trasferiamo in Serie C Gold campana.

L’ex giallo-rosso di dimostra un fuoriclasse e fuoricategoria per la C.

27 punti, quattro rimbalzi e quattro assist ed ennesima prestazione devastante.

 

Mario Falzetta (Cus Cosenza)

Attenzione alla sua crescita.

Il dirompente giovane siano cresciuto nel Cus inizia a prendere confidenza con il basket senior.

L’atleta che
sta usufruendo del doppio tesseramento con l’Enjoy diventa determinante nella gara vinta dai ragazzi di Coach Sabato in casa contro il quotato Pollino.

Tanta voglia di vincere e 21 punti realizzati.

 

Marcelo Dip (Decò Caserta)

La legge dell’ex colpisce ancora specialmente se arriva da un pedina considerata da quasi un decennio un talismano nel campionato di Serie B.

L’argentino ex Catanzaro e Viola, pedina imprescindibile della capolista Caserta svolge nuovamente alla grande il suo lavoro accanto agli strepitosi tiratori campani.

 

Peppe Ventre (Cestistica Gioiese)

La Cestistica era in blocco allo Scatolone complice il grande spirito di sacrificio del Nuovo Basket Soccorso.

Per sbloccare la sfida, Coach Dattola manda in campo il giovanissimo palmese che entra subito in ritmo e realizza un canestro dopo l’altro contribuendo al successo finale.

Show Buttons
Hide Buttons