LA TOP FIVE DELLA SETTIMANA

I migliori cinque della settimana Rac sono:Alessandro Paesano (Viola) per la Serie B, Vittorio Soldatesca (Scuola di Basket Viola) per la C, il trio formato da Aloisio (L’Arco Conad), Bayoud (Beretta) e Mcalone(Nuova Jolly) per la Serie D.

 

Pioggia di super performances nel week-end trascorso.

I migliori cinque, questa volta, arrivano dai campionati delle calabresi.

Rimangono fuori atleti straordinari come Klacar, Guzzo,Mihajlovic e non solo.

Ecco i migliori cinque della settimana

VITTORIO SOLDATESCA (SCUOLA DI BASKET VIOLA)

I nero-arancio restano sulla vetta della classifica nonostante le pesantissima assenze.

La gara di Catanzaro? La decide lui.

Veniva deriso ai tempi dell’Audax in C nazionale quando provava a decidere le gare con improponibili tiri dalla lunga.

Oggi ne ha fatto un’arte ed una forza. La gara del Palapulerà la decide lui.

JON MCALONE (NUOVA JOLLY)

Jon sta per Johnatan. Look da cantante, altezza da centro di ben altra categoria.

L’uomo arrivato da Brighton sfiora il trentello e batte la squadra che lo aveva praticamente ingaggiato in estate, il Nuovo Basket Soccorso.

Ringrazia i compagni per la quantità di palloni forniti decidendo il match a suon di Pick and Roll.

KARIM BAYOUD(BERETTA LUMAKA)

Dietro il successo dell’unica compagine imbattuta dei campionati di Calabria c’è anche il suo prezioso lavoro.

E’ importantissimo nel successo tra imbattute contro la Botteghelle.

Chiave tattica fondamentale per Coach Geri e nuova super prestazione totale.

GIANLUCA ALOISIO(L’ARCO CONAD POLLINO)

Nella nostra speciale rubrica ritorna anche lui.

L’uomo di Castrovillari è il principale protagonista della vittoria dilagante degli uomini di Coach De Tommaso contro la quotatissima CCb.

Dominio, ritmo e tante segnature per un atleta in costante crescita.

ALESSANDRO PAESANO (VIOLA REGGIO CALABRIA)

Statistiche alla Darryl Dawkins.

Schiacciate alla Charles Barkley.

E che non si dica che la Serie B non è spettacolare: inizia la sua gara con due schiacciate da sogno.

Il gesto tecnico si ripeterà per altre tre gare nella gara vinta contro Scauri.

E’ Mvp di giornata nel quasi exequo con il suo assist man preferito Filippo Alessandri.

Show Buttons
Hide Buttons