LA TOP FIVE NON VA IN VACANZA

Week-end 15 e 16 Dicembre: ecco i migliori cinque. Per la Serie A2 c’è Rossato (Scafati), dalla C Cosimo Commisso(Virtus Catanzaro) e Nikola Lakic(Lamezia). Per la D, Crupi (Jolly) e Coach Geri (Beretta)

Le nostre rubriche continuano anche in clima di feste.

La Top Five del week-end del 15 e 16 Dicembre è finalmente pronta e preannuncia la Top Five e gli Mvp della settimana successiva dove i campionati regionali non sono scesi in campo.

 

GIOVANNI CRUPI (NUOVA JOLLY)

E’ lui l’arma tattica offensiva di Coach Sergio Sant’Ambrogio.

Il prodotto della Scuola di Basket Viola sta trovando spazio e soddisfazioni in canotta Jolly dove segna con continuità e voglia di far bene.

Nel successo contro la Smaf i reggini festeggiano per il ritorno in campo di Condemi e si godono il trentello del giovane reggino.

 

RICCARDO ROSSATO (SCAFATI)

In riferimento alla dodicesima giornata risorge anche Scafati che non riesce a dare continuità ad un campionato molto difficile ma ancora tutto da decodificare.

Con soli dieci punti nel bagaglio, i campani di Coach Lardo cercano continuità. Nella vittoria a forza centouno contro Casale accanto alle mastodontiche cifre degli americani Thomas e Goodwin troviamo, finalmente, uno dei rimpianti assoluti in nero-arancio della passata stagione:Riccardo Rossato.

 

 

 

 

MILO GERI (BERETTA)

E’ stato per un trentennio leader dei marcatori dei campionati regionali a suon di canestri e belle giocate.

Oggi, la sua Beretta segna tantissimo e si gode un 2018 chiuso da leader del campionato di Serie D.

Laganà e soci sfiorano quota cento anche in casa della Ccb e sorridono giorno dopo giorno, canestro dopo canestro.

 

NIKOLA LAKIC (IPERVIAGGI LAMEZIA)

Dietro la riscossa mentale dei lametini c’è proprio lui.

La C Silver è ancora tutta da decodificare.

Una straordinaria Vis con Marko Bakula in evidenza ed a forza quaranta spaventa la matricola lametina che ha la forza per combattere e reagire.

Lui, è nuovamente l’asso nella manica per Coach Di Martino.

 

COSIMO COMMISSO (VIRTUS CATANZARO)

Continua il percorso giornaliero di uno dei giovani più talentuosi della regione.

Commisso è decisivo nella gara vinta dalla Virtus contro il redivivo Soverato.

Ventuno punti ed enorme voglia di emergere e far canestro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons