LA VIS SORRIDE ANCORA:E’ FINALE. IL RENDE E’ ELIMINATO

Che il PlayOff fosse un campionato a se stante lo sapevamo tutti ma in pochi potevano pensare quel che è realmente successo.

La Vis Reggio sbaraglia ogni pronostico della vigilia e del campionato e con meriti e sorrisi batte la Bim Bum Basket Rende eliminandola dalla corsa alla Serie B.

La massima espressione del basket silano dopo aver dominato in lungo ed in largo la stagione regolare paga l’infortunio nel momento decisivo dell’inglese Ramsdale Owen, in panchina ma non utilizzato e del volenteroso Guzzo, condottiero dei rossi che ha giocato in condizioni iper precarie sia in gara tre che in una piccola parte di gara quattro.

Al termine dell’ennesima sfida equilibratissima la Vis Reggio può festeggiare e ne ha tutte le ragioni considerato che, un gruppo di 2002 e 2003 unito a Warwick ed il 99 Bakula è riuscito a compiere un’impresa meravigliosa.

La gara del PalaBotteghelle si è giocata sempre sul punto a punto.

Rende spinge forte con Mazzuca e cerca l’allungo finale con le giocate di Dunjic.

La gara, proprio sul più bello diventa uno spettacolo strepitoso con triple su triple da una parte e dall’altra.

Coach D’Arrigo ha optato per tutto il match per tanti raddoppi che diventeranno la risultante positiva della partita dei locali accanto alla crescita esponenziale di tutto il gruppo di giovani(importantissima la bomba di Curciarello)

Il team di Coach Arigliano,invece, paga gli errori dalla lunetta e la condizione falli di Serrani, condizionato già dal terzo quarto.

Warwick la chiude da campione: l’inglese resta indietro un giro, arriva “quasi trascinandosi” e realizza una tripla fondamentale(da posizione centrale) completando i giochi qualche attimo dopo in contropiede per il tripudio dei bianco-amaranto.

La sorprendente Vis affronterà nella finalissima del campionato l’Enjoy Lamezia a causa del clamoroso forfait della Scuola di Basket Viola(la disputa era sull’1-1)

 

Vis Reggio-Nodo e Servizi Rende 85-79

(27-24,11-10,23-17,24-18)

Vis Reggio: Cardone 9,Rappoccio,Curciarello  5,Warwick 37,Dattola,Martino,Bakula 22,Galimi,Ventra,Larizza,Fazzari 8,Mihajlovic  4.All D’Arrigo Ass Nusco

Rende:Cersosimo 3,Tenuta 2,Coluccio,Federico 9,Mazzuca 22,Guzzo 3,Ragusa,Ramsdale Owen, Dunjic 23,Serrani 11,Reda,Cilento 6.All Arigliano Ass Carboine

Arbitri Reggio e Micino 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons