LE RAGAZZE DI CATANZARO SI ARRENDONO ALLA FORTE RESCIFINA

Troppo forte la Rescifina Messina che inserisce le marce giuste nel terzo quarto sbaragliando la concorrenza dell’Edilizia Innova Catanzaro.

Sul rettangolo di Sant’Andrea dello Ionio non riesce una nuova impresa alle calabresi che si arrendono all’esperienza ed organizzazione di gioco del team peloritano.

16 punti per la forte giovane Rescifina, 18 per Spadato.

Termina 44 a 70.

 

Campionato serie B Femminile – Quarta giornata di ritorno
(27/01/2019, ore 16:45, Palazzetto dello Sport, Sant’Andrea Apostolo dello Ionio)

 EDILIZIA INNOVATIVA SRL CCB CATANZARO-RESCIFINA MESSINA 44-70 (13-19; 23-30; 33-51)

EDILIZIA INNOVATIVA SRL CCB CATANZARO: Ventrici, Eghow 15, Isabella 8, Montebello A. 8, Perna 5, Gagliardi 5, Bellassi, Santoro, Santopolo 2, Martino, Macrì, Montebello M.. Allenatore; E. Scarcello, 1°assistente: D. Chiarella, 2°assistente: F. Derossi.
ASD POL. GIUSEPPE RESCIFINA MESSINA:
Marchese 8, Turiano 2, Kalach 5, Davì 7, Melita Re. 3, Giordano 2, Melita Ra. 4, Cosenza 6, Rescifina 16, Raffaele 6, Spadaro 18. Allenatore: A. Interdonato, Coppa, 1°assistente: L. Malaja.
Arbitri: Cozzoli C. di Lamezia Terme e Greco G. di Catanzaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons