L’ESPULSIONE DI MIHAJLOVIC E’ PESANTE:LA VIS CEDE IL PASSO AL CASERTA

Coach D’Arrigo è amareggiato a fine partita. La Juve passa al PalaBotteghelle.

Sconfitta tra le mura amiche per la Vis Reggio nel campionato Under 18.

Al PalaBotteghelle passa la Juve di Caserta con il risultato di 72 a 89.

Non lasci ingannare il punteggio finale.

I reggini hanno combattuto per larga parte del match ad armi pari contro la più blasonata compagine del torneo.

Sei a zero iniziale per Signorino e soci.

Caserta recupera con un super break di 17 a 3.

Nel secondo periodo Reggio ha la forza di recuperare, pareggiare i conti in un primo momento chiudendo il quarto sotto di quattro.

Nel terzo periodo la gara cambia per un episodio specifico: Milos Mihajolovic,autore di 20 punti in 22 minuti è costretto ad abbandonare il terreno di gioco per doppio fallo antisportivo a causa di un fallo su di un avversario lanciato in contropiede.

La Vis prova a resistere ma accusa il colpo e cede il passo alla distanza fino al 72 a 89 finale.

Doppie per D’Aiello,Iavazzi,Aldi e Gervasio per gli ospiti, Signorino è il top scorer dei locali.

Amareggiato Coach D’Arrigo a fine gara:”Mi dispiace constatare che abbiamo assistito ad un operato arbitrale non all’altezza di questo avvincente torneo d’Eccellenza, dispendioso per i nostri ragazzi e per la nostra società”.

 

Vis Reggio-Sporting Club Caserta 72-89
(9-17,25-21,19-23,19-28)

Vis Reggio:Signorino 21,Galimi 10,Curciarello,Mihajlovic 20,Pira 10,Cardone,Camara,Larizza 2,Morabito 1,Fotia,Martino,Chindamo 8.All D’Arrigo Ass Russo

Caserta:D’Aiello 13,Campanile 9,Iavazzi 26,Di Palma,Aldi 18,Portoghese 4,Nigro,Beneduce,Fattorusso 5,Gervasio 14,Paterno,D’Addio.All Vinciguerra Ass Falcobello e Vinciguerra

Show Buttons
Hide Buttons