L’EX VIOLA GUACCIO FIRMA PER FABRIANO

Il giovane italo-brasiliano, classe 1998 firma per i marchigiani

La nota del club

La Janus Basket Fabriano è lieta di ufficializzare l’ingaggio, per la stagione 2019-20, dell’atleta classe 1998 Angelo Guaccio. Ala di 193 cm per 97 kg, ha disputato la seconda parte di stagione 2018-19 nel campionato di Serie A2 con la maglia della Virtus Cassino. E’ il nono innesto del roster biancoblu.

Angelo Guaccio. Nato il 12 aprile 1998 a Rio de Janeiro, arriva in Italia all’età di quattro anni. Il suo percorso cestistico inizia a tredici anni con i colori della Rari Nantes Bordighera, prima di trasferirsi al Basket Pool Loano, società molto attiva a livello giovanile: disputa il campionato Under 17 Elite ritagliandosi anche diciassette presenze in prima squadra (Serie C 2014-15).

La sua carriera prosegue a Battipaglia, dove nella stagione 2015-16 disputa i campionati Under 18 Eccellenza e Serie C Silver, abbinando anche alcuni gettoni in Serie A2 grazie al doppio tesseramento con la BCC Agropoli. Dopo aver conquistato la chiamata della nazionale Under 18, riceve la chiamata di Reggio Calabria; qui gioca ancora in doppio tesseramento in Serie C Silver (chiude con 13.8 punti a partita) e Serie A2 con la divisa della Viola, riuscendo a collezionare diciotto presenze.

Nella stagione 2017-18 firma in Serie B con la Bakery Piacenza: durante la Regular Season contribuisce con 4.8 punti e 2.2 rimbalzi di media in 17 minuti di gioco. Il suo minutaggio cresce nel percorso playoff che vede la Bakery conquistare la promozione in Serie A2.

La scorsa stagione lo vede invece protagonista prima con la canotta della Winterass Pavia (colleziona 3.4 punti e 2.9 rimbalzi di media in 15 apparizioni), poi con quella di Cassino in Serie A2. Con le “V” rossoblu conferma le medie registrate in Serie B, aumentando il suo apporto durante la serie playout contro la sua ex squadra, Piacenza.

L’head coach, Lorenzo Pansa, sul nuovo innesto: “Angelo è un’ala piccola dalle spiccate qualità atletiche e fisiche, che gli permettono di essere difensivamente efficace contro qualunque tipo di giocatore, dallo spot di “1” fino a quello di “4”. Nonostante la sua giovane età ha già maturato esperienze importanti: ha vinto la Serie B e giocato con buon profitto in Serie A2, per questo pensiamo possa darci un grande contributo. Ha subito risposto con entusiasmo alla nostra chiamata ed abbiamo fissato insieme un percorso di miglioramento tecnico da portare avanti in questi mesi. Sono certo che con la sua volontà questa potrà essere la stagione della sua definitiva consacrazione“.

La società porge ad Angelo il più caloroso benvenuto nella città della carta, con l’augurio di una stagione piena di soddisfazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons