MARADONA NON HA DUBBI:GINOBILI E’ IL MIGLIORE

In molti considerano Diego Armando Maradona il più grande calciatore della storia del calcio.

A Napoli ha fatto epoca sotto la guida di Ottavio Bianchi prima ed Albertino Bigon successivamente diventando il simbolo della città tra genio assoluto e sregolatezza.

Eppure, secondo lui, c’è un argentino che gli è superiore. No, non stiamo parlando di Lionel Messi, ma di Manu Ginobili, si proprio l’anguilla di Bahia Blanca che mosse i primi passi in Italia a Reggio Calabria nella Viola.

Intervistato dal programma televisivo Líbero su TyC Sports, il mito del calcio mondiale ha passato in rassegna le leggende della pallacanestro argentina come Andres Nocioni e Luis Scola, ma ha avuto parole straordinarie soprattutto per Ginobili: “Manu sta sopra tutti, non lo si può neanche considerare insieme agli altri. È come Messi e Ronaldo nel calcio” ha detto, aggiungendo poi che “per me è il più grande sportivo nella storia dell’Argentina. Poi ce n’è un altro che giocava con il 10 che lo tallona”, facendo riferimento a se stesso. Maradona ha poi raccontato di essere un grande appassionato di basket: “Sono un tifoso di Michael Jordan e ora lo sono di Steph Curry. Ho tifato per i San Antonio Spurs prima ancora che arrivasse Manu, quando c’erano le Torri Gemelle Duncan e Robinson. Adoro la pallacanestro, in particolare Scola e Manu”. La passione di Maradona per Ginobili, peraltro, non è nuova: già nel 2005 quando la leggenda degli Spurs partecipò al suo programma televisivo ‘La Noche del 10’, Maradona disse: “Tu sei il più grande rappresentante dell’Argentina al mondo”. Una leggenda che riconosce un’altra leggenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons