MEMORIAL GERI:LA FINALE SARA’ “SENZA NOME” VS “GIOIA”

Giornata di semifinale al PalaLumaka.

La normativa Covid e le condizioni meteorologiche hanno impedito a tanti appassionati,amici del Coach Geri di potere onorare la sua presenza materialmente ma, siamo sicuri che, in questi giorni e non solo il pensiero è rivolto esclusivamente al suo ricordo.

Si gioca nella struttura al chiuso, senza pubblico con la speranza che queste condizioni possano essere superate in vista dei campionati e dei tornei ufficiali.

Doppia sfida di semifinale dai temi diversi.

Tantissima Lumaka nella prima sfida: vincono i “Senza Nome” grazie ad un bel recupero di Gaetano Romeo nei minuti finali.

Molto bene Giovanni Crupi, prossimo ingaggio della Vis. Determinanti il condottiero Luca Laganà e Federico Romeo.

70 a 64 contro i Sant’Ambrogio

Dopo la sfida young giocata a tutto gas, la sfida successiva è totalmente diversa per ritmi e schemi.

Zona e tanti tiri da tre.

Un tonico Matteo Arillotta non basta ai “Niente di Trascendentale”:il team favorito, i Gioia di Milo Geri vincono bene grazie all’impatto del sempre bravo Catanoso.

Termina 48 a 38.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons