MIKE DEL VECCHIO RITORNA A TERMOLI

Entro il quindici agosto avremo novità riguardanti l’inserimento delle calabresi nel nuovo campionato di C Gold. Nel frattempo, Termoli, team che dovrebbe essere inserito nel medesimo raggruppamento ufficializza l’ex Coach dell’Olympia femminile.

La nota

Queste le parole del tecnico Mike Del Vecchio dopo la firma del contratto:
“ Bellissimo essere nuovamente a Termoli insieme a Voi! Mi conoscete molto bene per sapere quanto significhi per me. Sono fortunato perché il nostro è amore, amore vero! Da quel primo giorno di dodici anni fa.
Ringrazio con tutto me stesso il Presidente Manrico Pitardi per aver reso possibile una volta di più la mia presenza in città. È stato il mio primo immenso Capitano poi il mio Direttore Sportivo ed ora il mio Presidente. Lui è il vero nostro top player, dotato di quel raro entusiasmo che non si compra da nessuna parte e rappresenta la vera differenza tra realizzare concretamente i sogni più grandi e desiderati oppure no. Da anni lo sento nel mio cuore come un fratello al quale non rinuncerei mai!
Ringrazio pubblicamente il Direttore Generale Basso Lanzone, in privato l’ho già fatto più di una volta, perché oltre il grandissimo affetto, ci unisce una stima profonda sia umana sia professionale! Il Direttore ha lavorato duramente in queste ultime settimane per supportarmi confrontandosi quotidianamente sull’Italiangas Air Basket Termoli che verrà, impegnato a mantenere la rotta giusta su tutti gli obiettivi da perseguire attraverso i valori in cui crediamo. Con Manrico e Basso abbiamo dimostrato più di una volta, in passato, di funzionare efficacemente nel lavorare insieme risolvendo le varie situazioni velocemente ed in assoluta affinità per il bene comune.
È con immutato rispetto, stima e piacere che ritrovo lo Sponsor con il quale si era intrapreso un percorso vincente appena due stagioni orsono, conosco bene la concretezza che lo contraddistingue e lo spessore assoluto della persona che crede nei valori più autentici dello sport.
Sarà per me motivo di orgoglio poter condividere il progetto Air con un dirigente abile come Tony Mileti con il quale abbiamo condiviso piacevoli discussioni sul basket giocato e di cui conosco l’impegno fondamentale profuso nel primo anno sportivo dell’Air Basket.
Il mio pensiero adesso corre a Silvio Marinaro, che ritroverò anche come Capitano della Squadra, ed a Claudio Suriano: sono felicissimo di potere riprendere il lavoro tecnico con due giocatori così forti e che hanno fatto vivere grandi gioie agli sportivi con le loro giocate: ragazzi riprendiamo da dove abbiamo lasciato e torniamo ad inseguire quel sogno sfuggito in quella nostra gara tre di semifinale play off!
A tutti i nostri tifosi, con a capo il nostro unico ed inimitabile Massimo Di Tella, sento di volerli abbracciare come dopo una grande vittoria! La sfida ed il sogno riprende.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons