MISSIONE COMPIUTA: SANTA CATERINA AVRA’ I SUOI CANESTRI

Poco meno di 24 ore, passaparola social e obiettivo raggiunto.

Dopo la clamorosa operazione crowfounding che ha pagato uno stipendio ai giocatori della Viola, dopo l’aiuto sempre in forma di colletta virtuale dedicata al giocatore Yande Fall, la Reggio Calabria, questa volta in versione minors colpisce ed affonda un colpo importante.

La palestra di Santa Caterina è sempre stato un simbolo per chi ha giocato a pallacanestro e ha fatto la storia del basket nella Città di Reggio Calabria.

Un doppio evento dannoso probabilmente solo con lo scopo di divertirsi: due canestri rotti ed estate finita per i tanti appassionati che amano il basket d’estate.

Tutto finito? Assolutamente no.

I veterani del campetto hanno creato una riuscitissima raccolta fondi che ha regalato i frutti sperati.

Il processo collaborativo della raccolta fondi è già terminato grazie all’adesione di tantissimi appassionati e volti noti (grazie immenso Giorgio Rifatti)

Il rettangolo storico dal quale sono stati formati ed hanno giocato fior fior di giocatori e di squadre del basket calabrese è pronto per un “come back” immediato e vincente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons