PAZZESCA VIS: VITTORIA ANCHE AL PALABOTTEGHELLE

La C Calabria diventa sempre più complicata da decodificare.

Dopo l’impresa al PalaFerraro in tanti potevano pensare che il campionato della Vis potesse essere già finito.

Scordatevelo.

Il team di Coach D’Arrigo è la squadra del momento del basket calabrese e vince ancora strabiliando al PalaBotteghelle.

Rende paga la condizione fisica del condottiero Guzzo in chiare condizioni precarie.

Gara equilibratissima e nuova impresa per i bianco-amaranto.

Punto a punto: il distacco decisivo lo firmano gli ospiti con un secco sei a zero nel momento decisivo.

Gara finita? Assolutamente no.

Mimmo Cardone da Bagnara Calabra, Mvp del turno infrasettimanale ha la mano ancora caldissima.

Esce dai blocchi con una dirompenza unica e realizza le triple che determinano la riscossa Vis.
Fazzari e soci vincono ancora grazie alle doppie di Cardone,Warwick,Bakula e Mihajlovic.

Mercoledì alle ore 20.30, sempre al PalaBotteghelle, la Vis proverà, contro tutti i pronostici della vigilia a chiudere i conti.

Rende, regina della stagione regolare si lecca le ferite ma deve assolutamente provare a reagire.

 

Vis-Rende 78-73

(20-20, 20-18, 13-21, 25-14)

Vis: Cardone 14, Rappoccio , Curciarello 5, Warwick 22, Martino, Bakula 14, Galimi , Ventra ,Larizza 3, Rogolino 2,Fazzari 7, Mihajlovic 11, Franco. All. D’Arrigo-Nusco

Rende: Tenuta , Coluccio 2, Federico 4, Mazzuca 9,Guzzo 16, Ramsdale Owen 2, Dunjic 21, Serrani 7, Reda , Cilento 12. All Arigliano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons