PIOGGIA DI EX DI CALABRIA NELLE FINALI DI COPPA ITALIA DI B

Di seguito le squadre qualificate per la Final Eight di Coppa Italia Serie B Old Wild West (6-8 marzo 2020). Ammesse le prime due classificate di ogni girone al termine della fase di andata.

Girone A: Paffoni Fulgor Omegna, Blukart Etrusca San Miniato    

Girone B: Vaporart Bernareggio, Rucker Sanve San Vendemiano 

Girone C: Ristopro Fabriano, Tramec Cento  

Girone D: Citysightseeing Palestrina, Bawer Olimpia Matera

Questi gli accoppiamenti dei quarti di finale (venerdì 6 marzo). 

Di seguito il tabellone.

Paffoni Fulgor Omegna-Tramec Cento  

Ristopro Fabriano-Blukart Etrusca San Miniato

Vaporart Bernareggio-Bawer Olimpia Matera 

Citysightseeing Palestrina-Rucker Sanve San Vendemiano

Nelle semifinali (sabato 7 marzo) la vincente di Omegna-Cento affronterà la vincente di Fabriano-San Miniato, mentre la vincente di Bernareggio-Matera sfiderà la vincente di Palestrina-San Vendemiano.

Pioggia di ex dei campionati di Calabria.

Ad Omegna spicca Nelson Rizzitiello e Alessandro Grande che non sono ex di Calabria ma tante volte hanno affrontato i team della nostra regione.Omegna affronterà il Cento dove Matteo Mecacci, allenatore della Viola nell’ultima esperienza nazionale in nero-arancio ha portato con se l’ex Capitano della Viola Matteo Fallucca,Paesano e Vitale. Con loro l’argentino cresciuto a Catanzaro, Nicolas Morici.

Fabriano, team dove lavora il preparatore Eros Biagioli che in tanti ricorderanno in riva allo stretto affronterà il San Miniato, squadra dove gioca il catanzarese Gianluca Carpanzano, atleta che ha vinto la A2 nella passata stagione con Pescara.

Bernareggio, invece, se la vedrà con il Matera. Nella terra dei sassi lavora con profitto Cristiano Grappasonni che in tanti ricorderanno nelle vesti di compagno di squadra di Manu Ginobili.

Il Capitano è il catanzarese Battaglia, in campo c’è il reggino Antonio Smorto , sotto canestro, invece, spazio per l’ex di Viola e Catanzaro Marcelo Dip.

Ricca comunità di ex reggini anche a Palestrina:il sorprendente cammino della capolista di Ciccio Ponticiello aggrega Mattia Mastroianni, l’ottimo Agbogan ed il prodotto della Lumaka Egwoh.

Il team laziale affronterà la Rucker di San Vendemiano dove gioca una vecchia conoscenza di Ciccio Ponticiello in nero-arancio, il three pointer Ricci accanto a lui, invece, cresce il giovane Grgurovic ex Scuola di Basket Viola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons