QUI VIOLA:ALESSANDRI, DAREMO IL MASSIMO

​Dopo il brutto colpo subito contro al Iul Roma, Filippo Alessandri  è nuovamente a disposizione. Il playmaker umbro, ai microfoni di Break In Sport in onda su Antenna Febea, ha caricato l’ambiente in vista della sfida alla capolista Caserta.

“Sappiamo che sarà una partita difficile, dura, contro la prima della classe. Queste gare però sono quelle che ogni giocatore vorrebbe giocare, sono le partite che attendi dall’inizio della stagione. Ci stiamo allenando con la consapevolezza di arrivare a Domenica carichi e concentrati. Come dico sempre ogni partita ha una storia propria, noi dovremo entrare in campo con la voglia di fare bene, sappiamo che veniamo da un periodo difficile ma non vogliamo avere alibi. Dovremo uscire dal campo dopo aver dato tutto, solo allora guarderemo il tabellone finale. Con la spinta del nostro pubblico sarà ancora più semplice”. 

Dopo il grande spavento per il colpo subito contro Roma,adesso è totalmente recuperato

“Adesso sto bene. I primi giorni dopo il colpo sono stati difficili, non ero al meglio. Ho fatto tutti gli accertamenti, ho avuto un trauma cranico ma ora sono nuovamente in forma. Voglio ringraziare lo staff medico della società”.

Un finale di stagione nel quale la Viola dovrà disputare tanti scontri diretti.

“Saranno tutte gare importanti, a partire da quella contro Caserta. Sicuramente,per la classifica, la trasferta di Scauri potrebbe essere decisiva. Io tuttavia non riesco a guardare al futuro, penso sempre ad un partita per volta”.

L’aria è cambiata in casa Viola con l’arrivo della nuova proprietà

“La società sta lavorando con tanto impegno. Siamo passati da un periodo di buio ad intravedere un pò di luce. Anche il nostro umore ela voglia di fare è aumentata grazie a questo. Quando vivi momenti difficili e inizi a vedere una soluzione cambia anche l’aspetto mentale e di lavoro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons