RENDE:IL SOGNO CONTINUA. BATTUTA BRINDISI

Rende sogna il quarto posto, tassello che significherebbe clamorosa qualificazione alla fase successiva nel campionato nazionale Under 18 d’Eccellenza.

Il team di Coach Arigliano lotta e combatte gara dopo gara, pallone dopo pallone e riesce a catturare due punti di vitale importanza per la corsa al tassello.

Tantissima difesa e prova magistrale per i calabresi che battono la resistenza e la voglia di non mollare mai, a suon di triple talvolta impossibili dell’Happy Casa Brindisi.

Gara a strappi.

Rende avanti in doppia e continue rimonte, anche dalla doppia cifra del Brindisi, canterà della massima espressione del basket pugliese.

La svolta arriva tra terzo e quarto periodo.

Ennesima prova mostruosa di Misolic.

Il lungo atipico è devastante in fase offensiva.

Falzetta è stato limitato dai falli, bene Cersosimo e la difesa di Nicolaio e Giovene.

 

Bim Bum Rende-Happy Casa Brindisi 85-72

(24-18,12-17,26-17,23-20)

Rende:Cersosimo 17,Giovene 2,Coluccio 7,Misolic 32,Falzetta 19,Mercuri,Gallo,Nicolaio 3,Pettinato,Markovic 5,Benvenuto.All Arigliano Ass Carbone

Brindisi:Rutigliano 7,Guido 14,Pellecchia 8,Marzo 26,Scivales 8,Danese,Pezzolla,Licchetta,Gallo 7,Fusco,Epifania 2.All Cristofaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons