RICORDATE SHAWN, SHAWN,SHAWN VANDIVER?

Buon compleanno Shawn Vandiver, il centro della grande Pfizer Reggio Calabria di Carlo Recalcati.E’ nato a Chicago il 15 giugno 1968.

Reggioacanestro.it, grazie al cortese contatto fornitoci dall’amico Ale Nava, ha intervistato Shaun Vandiver, indimenticabile pivot della Pfizer Viola Reggio Calabria stagione 1994/1995.

Ecco la sua intervista pubblicata su Rac tanti anni fa.. (link originale..e Rac d’epoca)

ReggioaCanestro: “ Shaun, son trascorsi 15 anni dalla tua esperienza qui a Reggio ma tutti i tifosi ti ricordano ancora come uno dei migliori pivot ad aver giocato nella nostra città. Che ricordi hai di quella stagione 1994/1995 a Reggio con la Pfizer Viola Reggio Calabria? ”

Shaun Vandiver: “ Nino e Gianni, innanzitutto grazie di avermi contattato con la collaborazione di Ale (a cui va il mio grazie speciale) per quest’intervista. Ricordo perfettamente la mia stagione a Reggio, con grande affetto. I giocatori, i coach ed i tifosi, una delle più belle città nelle quali ho vissuto. Il rimpianto è solo quello di non aver vinto molte più partite. ”

ReggioaCanestro: “ Tutti i tifosi qui a Reggio ti descrivono come un giocatore che aveva eccellenti doti tecniche ma soprattutto come una gran persona dentro e fuori dal parquet. Il coro personale che ti riservavano i tifosi era: “Shaun Shaun Shaun Vandiveeeeer…..”. Ricordi? ”

Shaun Vandiver: “ Ricordo bene i cori, è sempre un grande onore essere considerato un buon giocatore ed essere nel cuore dei tifosi ”.

ReggioaCanestro: “ La Viola purtroppo non milita più nei campionati di serie A dopo esser fallita nell’estate 2007, ma dallo scorso Settembre è stata fondata una nuova società che ha iniziato dal campionato di B Dilettanti con il tuo ex compagno Gustavo Tolotti nelle vesti di assistente allenatore. Sappiamo che anche tu stai lavorando come assistente alla Boise State University. Com’è ora la tua vita nel basket da coach? E’ meglio stare sul parquet da giocatore o da allenatore? ”

Shaun Vandiver: “ E’ stato triste venire a sapere che la Viola era fallita e non avrebbe partecipato ai campionati di serie A o Legadue. Ma sono felice che Gus sia nello staff tecnico che riporterà la nuova squadra a giocare nei campionati superiori. Per quanto mi riguarda, amo il mestiere di allenatore ma vorrei sempre essere un giocatore più che un allenatore. Ogni giorno. ”

ReggioaCanestro: “ Shaun, ti chiediamo infine un saluto speciale per i fan di Reggioacanestro.it e per tutti i tuoi fans a Reggio Calabria ”

Shaun Vandiver: “ A tutti i miei amici e supporters della Viola voglio dire grazie di essere miei amici e grazie di aver trattato me e la mia famiglia come se fosse stata la vostra. Un grazie speciale ad Ale ed alla Viola per sempre. ”

English version

ReggioaCanestro: “ Shaun, 15 years passed since your season in Reggio but they all still remember you as one of the best pivot who played in our city. What do you remember of that 1994/1995 season in Reggio with Pfizer Viola Reggio Calabria? ”

Shaun Vandiver: “ Nino and Gianni, first of all thank you for doing this interview with me and I special thanks to Ale for setting this up. I definitely remember my time in Reggio with great fondness. The players, coaches and fans, one of the best towns I’ve ever lived in. I just wish we could have won more games. ”

ReggioaCanestro: “All fans here in Reggio describe you as a player who got excellent technical skills but also as a great man on and off the court. Your personal fans’ song was “Shaun Shaun Shaun Vandiveeeeer”… Do you still remember it? ”

 

Shaun Vandiver: “ I remember the chants and songs and it is always a honor to be considered a good player and a favorite of the fans. ”

ReggioaCanestro: “ Viola team is not playing in the major basketball leagues in Italy anymore cause it has been declared failed in summer 2007, but in the last September a new team has been re-founded and started playing in a minor league (B Dilettanti) with your ex teammate Gustavo Tolotti as assistant coach. We know that you are also working as an assistant coach with the Boise State basketball team. How is your basketball life now as a coach? Is it better staying on the court as a player or as a coach? ”

 

Shaun Vandiver: “ It was sad to hear how Viola was not going to continue in t Legga or A2. I’m happy that Gus will be coaching the new team back to the top of Italian Basketball. I love coaching but I would rather be a player then a coach! Any day! ”

ReggioaCanestro: “ Shaun, we are finally asking a special greeting for all Reggioacanestro.it fans and for all your special fans in Reggio Calabria ”

Shaun Vandiver: “ To all my good friends and supporters of Viola basketball, I would like to say thank you for being my friend and treating me and my family like we were your family. A special thank you to Ale and Viola forever! ”

                                               Intervista di Nino Romeo e Gianni Mafrici per ReggioaCanestro.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons