ROGLIANO:RITORNO AL SUCCESSO

Per la seconda giornata del girone di ritorno si affrontano Il Quotidiano del Sud ed in CB Rogliano.

Partita veloce con rapidi capovolgimenti di fronte ben giocata dalle due squadre. Sin dall’inizio sono gli ospiti ad avere il piglio del match forti di una buona fase difensiva e di una varietà di soluzioni in attacco.

I padroni di casa rispondono con un buon giro palla e con tiri dalla distanza, ma quarto dopo quarto il CB Rogliano accumula vantaggio sino al +18 a 4 minuti dalla fine: girandola di cambi per gli ospiti con partita già in ghiaccio. Qualche scintilla di troppo nel finale di gara ben gestito dall’esperto arbitro Reitano.

Tra i padroni di casa si distinguono Perna (17 pt), Gallo (12 pt) e Guerriero (9 pt), mentre tra gli ospiti i migliori marcatori sono Lio (24 pt), Mirabelli (11 pt) e la coppia Altomare e Federico con 8 punti rispettivamente.

Parziali 1° 13-16; 2° 10-14; 3° 12-16; 4° 18-16. Risultato finale: Il Quotidiano del Sud- CB Rogliano 53-62.

 

Promozione Classifica

Pall Catanzaro 24*

Pianopoli 20

Cus Cosenza 18

Paola 12*

Belvedere 12

Chicos 10

Mastria Academy U20 8*

Murialdo 6

Planet Basket U20 4

New Team Crotone 4

Rogliano 4

Scuola di Basket Crotone 2**

6 pensieri riguardo “ROGLIANO:RITORNO AL SUCCESSO

  • 10 Febbraio 2020 in 11:16
    Permalink

    Ben gestito dal arbitro Reitano? Ahahahahahah ma se stava guardando un altra partita, ha sventolano tecnici ed espulsioni a caso, era da solo in campo e la maggior parte dei contatti manco li vedeva (cosa che dagli spalti invece era ben visibile), la cosa paradossale erano anche le motivazioni che si davano sui falli… Vergognosa direzione che rischia solo di far fare ancora più male a chi scende in campo e si pagano pure!!! Ma chi scrive queste baggianate… Manco Bargiggia insieme a Zazzaroni e Pistocchi sarebbero in grado di dire tali scemenze…

  • 10 Febbraio 2020 in 21:34
    Permalink

    Il degrado di questo commento parla da se…ma stranamente è sempre questo alan cu ru pulmino i l associazione che parla male degli arbitri….ma perché non ti metti tu la.maglietta e vai a sporcarti in campo ad arbitrare???lo sai quanti bei paccari ti prendi…che spiegazione di falli vuoi che ti dia l.arbitro in questione se non capisci palesemente di basket…???vat’ ammuccia va alan!!

  • 11 Febbraio 2020 in 9:16
    Permalink

    Sono commosso… Sei il mio primo hater e
    questo l’apprezzo, detto ciò posso solo dirti che di basket ne capisco molto più di te, e la base su cui dico questo è dovuto alla tua preparazione cestistica che si interpreta facilmente leggendo quelle 4 scemenze che hai scritto… Cioè sei pari allo 0! Io a differenza tua le mani me le sporco già da un pezzo… E quindi prima i fa girà u cricetino ppè elaborà u pensierino del giorno per far vedere che il compitino lo hai fatto e la maestra ti da il bravo sul diario, fatti nu bidet e pu cu ra stessa mano lavati a faccia picchì tanto a sostanza è chira!

  • 11 Febbraio 2020 in 11:27
    Permalink

    Senti che ti organizzo un incontro con tutti gli arbitri di cosenza…loro giocano e tu li arbitri..e vidimu quanti paccari ti pigli oi deficiente curu pulminu!!! Voglio vedere se ci stava qualche parente tuo a fare l arbitro…vediamo se dicevi le stesse cose…ma tu ovviamente devi essere scemo dalla nascita per dire ste cose…la 104 credo tu la abbia gia da tanto tempo purtroppo…

  • 11 Febbraio 2020 in 15:49
    Permalink

    Scambiatevi un segno di pace.

  • 11 Febbraio 2020 in 16:00
    Permalink

    Caro Franco, grazie per l’interessamento ma non c’è bisogno di organizzare una partita tra scapoli e ammogliati perché mi basta vedere qualche partita di Promozione per avere il quadro completo, ho anche giocato con qualche “arbitro” qualche volta ed ho subito pensato che era meglio se si fossero dedicati al gioco della briscola col morto davanti allo specchio, invece per quanto riguarda la 104 ancora non la prendo e non penso di prenderla in futuro ma se vuoi, e credo tu ci tenga molto ad avere la mia presenza intorno a te, posso proporti di farti da accompagnatore avendo anche il pulmino così da poterti accompagnare tranquillamente al CIM.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons