ROMANA PIRILLO:”NON SIAMO AL PARCO GIOCHI”

La dirigente della Nuova Jolly commenta la vittoria del suoi contro la Jumping ma sottolinea la presenza di un solo arbitro alla sfida.

La nota del Basket Nuova Jolly

GIOVANILI: UNDER 16 Basket Nuova Jolly 68 -Jumping 66
Nulla hanno potuto i giovani di Coach D’agostino contro i Jolliny di Coach Furfari che pur con “momenti” di rilassamento totale hanno portato i 2 punti a casa.
Memore dei 20 punti di scarto sanzionati alla squadra jumping nella gara di andata, dopo aver inflitto 14 punti di scarto nel primo quarto i giovanissimi Jollyni hanno avuto un calo del rendimento il 2 quarto per poi riprendersi negli altri quarti con Scarfo’, Pettinato, Lacopo gravati di falli (quest’ultimo uscito per raggiunto limite).
Dichiarazione del Ds. Romana Pirillo: la gara è stata disputata alla presenza di un solo arbitro e non è la prima volta.E’ impossibile giocare partite under 16 e under 18 con la presenza di un solo arbitro, la società paga alla F.i.p. tasse gare abbastanza esose per poi ritrovarsi in campo un solo Arbitro che cerca in tutti i modi con fatica, correndo da una parte all’altra del campo, di dare il massimo…ma umanamente è impossibile! Non siamo al “parco giochi”….


Nuova Jolly: Scarfò 27, Lacopo 11, Pettinato 15, Ferrara, Marino 2, Lucisano, Nicolò 6, Musolino, Idone 7,Lo Faro.All. Furfari
Jumping: Sorbara 4, Nato 5, Maio 3, Riversata 2 Pucinotti 30, D’Ascola, Romeo, Freno 22, Mallaci, Marando,Zirilli, Amadeo.All: D’Agostino

Show Buttons
Hide Buttons