breaking news

SACCAGGI E’ IL NUOVO ESTERNO DI LATINA

17 giugno 2017 | di admin
SACCAGGI E’ IL NUOVO ESTERNO DI LATINA
Serie A2
0
L'ex Treviso si accorda con la società pontina La nota del Club È tempo di new entry in casa Benacquista Assicurazioni Latina Basket,  il primo nuovo ingaggio è Andrea Saccaggi, guardia classe 1989, proveniente dalla TVB Treviso, capolista della scorsa stagione nel girone Est del campionato di Serie A2. Il giocatore ha firmato un accordo biennale con il club pontino e si unisce ai confermati Pastore e Allodi. Saccaggi: «Sono contento di approdare a Latina e sono certo che se resteremo tutti uniti, raggiungeremo grandi risultati».     Primo importante colpo nerazzurro, ingaggiato Andrea Saccaggi– La Benacquista Assicurazioni Latina Basket è lieta di annunciare di aver siglato un accordo biennale con l’atleta Andrea Saccaggi, che farà parte del roster nerazzurro nel campionato di Serie A2 Girone Ovest al quale prenderà parte il team latinense. Saccaggi, guardia classe 1989 per 190 cm di altezza e 90 kg di peso, è il primo nuovo tassello che arriva alla corte di coach Franco Gramenzi. – Mi lusinga essere il primo nuovo acquisto – Andrea manifesta il suo entusiasmo per l’ingaggio ed evidenzia le motivazioni principali che lo hanno convinto a vestire la maglia della Latina Basket: «Sono molto contento di aver sposato il progetto della Benacquista, che è ambizioso e punta a miglioramenti continui e costanti. Ho avuto il piacere di parlare con coach Franco Gramenzi e il fatto che l’intenzione della società sia quella di allestire una squadra competitiva, che miri quindi ad alzare il livello tecnico e a giocare un campionato in crescita e di miglioramento rispetto alle precedenti stagioni, è sicuramente uno dei motivi che mi hanno indotto a condividere la programmazione della Latina Basket. Mi lusingaessere il primo nuovo acquisto della stagione per la Benacquista, che ha nel suo mirino l’obiettivo di progredire rispetto alla stagione scorsa. Essere uniti e puntare a migliorare tutti insieme sarà la condizione fondamentale per disputare un campionato competitivo». Grande esperto della categoria –  Saccaggi è un giocatore molto esperto della Serie A2 in cui, come confermaegli stesso: «ho vissuto stagioni molto positive, come la scorsa con Treviso in cui abbiamo dominato il girone Est, e altre meno soddisfacenti, ma ho sempre tratto notevole esperienza dai campionati disputati nella seconda serie nazionale. Avendo avuto l’opportunità di giocare in entrambi i gironi della categoria, ho potuto verificare la difficoltà che il campionato riserva e anche l’intensità di molte delle squadre che ne fanno parte. Nel girone Est, per esempio, formazioni come la Virtus Bologna, la Fortitudo Bologna e anche Treviso hanno alzato notevolmente il livello tecnico e si è notata una prevalenza di competitività. Nel girone Ovest, invece, è sembrato tutto molto più equilibrato, perché se è vero che la finale play-off è tra due formazioni della sponda Est, è altrettanto reale che in chiave salvezza hanno avuto la meglio le compagini di marca Ovest». Il mercato acquisti è ancora all’esordio, sia per la Benacquista che per le altre realtà di Serie A2, ma Andrea non ha dubbi su alcuni aspetti determinanti: «Anche se il mercato è nelle fasi iniziali, le squadre non sono ancora definite e anche la composizione dei gironi è da completare, mi sono reso conto che a  Latina ci sono i giusti presupposti per far bene e raggiungere buoni risultati.Pastore e Allodi, confermati dalla passata stagione, sono dei buoni giocatori che daranno sicuramente un grande contributo alla squadra e Franco Gramenzi è un allenatore che non ha bisogno di presentazioni, ha al suo attivo tantissimi importanti successi e non nego che la sua presenza è uno dei motivi che mi hanno spinto ad accettare la proposta della Latina Basket». Il passato in Nazionale e il messaggio ai tifosi di Latina – Andrea è un ragazzo che ha avuto di fare anche tanta esperienza con la maglia della Nazionale ai tempi delle giovanili, partecipando ai raduni delle varie categorie degli azzurri Under 16, Under 18 e Under 20 ed evidenzia quanto siano stati importanti quegli eventi nel suo percorso di cestista: «Prendere parte ai raduni della Nazionale dà la possibilità di acquisire delle esperienze formative di alto valore che, oltre a far crescere dal punto di vista tecnico, contribuiscono anche a incrementare la professionalità. Seppur, al di la del quarto posto agli Europei Under 20, non ci siano stati risultati eclatanti in quel periodo, è stato fondamentale partecipare per confrontarsi con formazioni di alto livello e quanto di buono appreso in quelle occasioni è stato determinante nel corso degli anni successivi». In ultima battuta, Saccaggi è lieto di mandare un breve messaggio a tutti i tifosi nerazzurri: «Sono molto contento di approdare a Latina e sono certo che vivremo tutti insieme una stagione ricca di divertimento. Sono convinto che se resteremo tutti uniti, raggiungeremo grandi risultati. Non vedo l’ora di conoscere di persona tutti i sostenitori della Latina Basket». La carriera –  Nato il 19 marzo del 1989 a Massa, Andrea Saccaggi è cresciuto nel settore giovanile della Don Bosco Livorno e ha fatto il suo esordio nella massima serie nazionale con la Pallacanestro Treviso. Successivamente ha vestito la maglia del Basket Livorno per poi entrare a far parte della rosa della Fulgor Omegna nel 2010. Nel 2014 si trasferisce in terra siciliana, dove con i colori della Fortitudo Agrigento arriverà a disputare la finale play-off per la promozione in Serie A.  Verrà confermato nel roster guidato da coach Franco Ciani anche nel 2015. Nella stagione 2016/17 ha firmato con la TVB Treviso che disputato un campionato di vertice nel Girone Est della Serie A2. Nel corso della sua carriera, Saccaggi ha militato anche in tutte le nazionali giovanili, disputando i rispettivi campionati continentali di categoria. Nel 2009 ha partecipato con la maglia della nazionale agli Europei Under 20 andati in scena a Rodi in Grecia qualificandosi al quarto posto. Ad Andrea va il benvenuto in casa nerazzurra e un sincero e caloroso in bocca al lupo, per questa esperienza con la maglia della Latina Basket, da parte del Presidente Commendator Lucio Benacquista e di tutta la società pontina.
Bookmark and Share

Comments are closed.

Show Buttons
Hide Buttons