breaking news

SUPER VIOLA: SEI SECONDA

8 gennaio 2018 | di admin
SUPER VIOLA: SEI SECONDA
Giovanili
0
Under 18 D’Eccellenza: ciclone nero-arancio: battuta una nervosa Orlandina.
Succede l’incredibile al Pianeta Viola.
La Viola Reggio Calabria di Coach Iracà si riscatta alla grandissima dopo la sconfitta subita all’overtime nel girone di andata e batte un Orlandina troppo nervosa che paga una sequenza di falli tecnici a ripetizione che hanno condizionato la parte finale di gara.
Ospiti senza Zanatta rispetto alla gara di andata ed ovviamente senza Matteo Laganà a pieno regime tra Serie A1 e Champions League.
 Gara in equilibrio: punto a punto fino al terzo quarto.
Il tecnico fischiato al reggino Egwoh, diventa doppio qualche attimo dopo.
Orlandina perde la testa ed inizia a collezionare sanzioni su sanzioni.
La Viola ne approfitta e spicca il volo sulle ali di un dominante Davide Bianchi(attenzione alla sua crescita). Doppie per Stepanovic e Scialabba, molto bene i fratelli Caroè.
La Viola scalza dal secondo posto gli avversari e proverà a conquistare la leadership nel girone all’interno della “missione impossibile” in casa della capolista del girone: la Pallacanestro Trapani.
Viola Reggio Calabria-Orlandina 87-65
(19-17,21-23,29-17,18-8)
Viola:Caroè F. 7,Bianchi 26,Muià,Stepanovic 14,Caroè 7,Pandolfi,Sant’Ambrogio,Gullì (Cap),Fiorillo 8,Scialabba 16,Ciccarello 6,Bianchi A.All Iracà Ass Cotroneo
Orlandina:Egwoh 9,Ravi 10,Starvaggi ,Galipò 26,Ioppolo 7,Letizia,Giacoponello 7,Starvaggi S,Ferrapotto 5.All Angori Ass Brignone
Arbitri Michele Capurro e Vincenzo Nicolò di Reggio Calabria
Udc:Alessandra Serra e Giusy Romeo

Comments are closed.

Show Buttons
Hide Buttons