TEST FONDAMENTALE:LA PLANET GIOCA D’ANTICIPO A ROMA

L’ex Capitano Andrea Scuderi, oggi alla Luiss, attende Catanzaro. Esordio per Medizza.

Appuntamento importantissimo.

La Mastria Vending Catanzaro gioca d’anticipo.

Palla a due a Roma nella tana degli universitari della Luiss.

Ben otto punti in classifica tra le due squadre.

La Luiss è stata per una buona parte del campionato in vetta alla classifica, ha perso un po di strada nell’ultimo periodo e risiede al sesto posto in classifica.

I giallo-rossi, dopo la sosta forzata per la Coppa ci proveranno per confermarsi in uno splendido momento di risultati e per consolidare l’attuale e temporaneo piazzamento PlayOff.

Gara d’esordio per il “figliol prodigo” Devil Medizza: partito Matteo Botteghi riavvicinatosi a casa al Basket di Sant’Arcangelo di Romagna, il colpo del Presidente Procopio è da urlo.

Medizza fu l’uomo della svolta durante il corso Pullano nella passata stagione.

Lungo tosto, duttile ed adattabile che sembra calzare a pennello per il gruppo di Fabrizio Tunno.

Nella sfida di andata Catanzaro riuscì a battere gli universitari con il risultato di 58 a 53.

Gara dell’ex per Andrea Scuderi al secondo anno lontano da casa dopo essere nato e cresciuto con i colori del basket catanzarese cuciti addosso.

Battaglia e soci vogliono cavalcare l’onda delle due gare vinte prima al PalaPirastu contro Cagliari e successivamente nella dilagante vittoria in casa contro Scauri.

Arbitrano i signori Giacomo Fabbri di Cecina e Giovanni Roca di Avellino.

Show Buttons
Hide Buttons