VENTESIMO DISCO ROSSO STAGIONALE PER LA PLANET BATTUTA DAL NARDO’

Calabresi già in ottica PlayOut. In Puglia la seconda parte di gara premia i locali.

Il cammino dei giallo-rossi della Planet è avaro di soddisfazioni.

Con un terzultimo posto irraggiungibile e con la testa già proiettata in orbita PlayOut per non retrocedere, i calabresi cedono in passo alla compagine pugliese del Nardò che firma il decimo successo in campionato.

Sale a quota 20,invece, il computo delle sconfitte dei giallo-rossi che dopo l’ampio restyling di mercato devono fare a meno anche di Markovic.

Nonostante ciò, l’atteggiamento della Planet è tutt’altro che arrendevole con Procopio nei panni di nuovo Capitano.

Sempre all’inseguimento dei locali ma con la testa sulla partita.

Nel terzo quarto, però, l’ex Lamezia Zampolli e soci staccano il ticket verso la tranquillità dilagando sul finale.

La gara termina 87 a 71.

 

FRATA “ANDREA PASCA”NARDO’ 87

MASTRIA VENDING CATANZARO 71

(25-12, 48-37,70-53)

FRATA NARDO’: Banach, Zampolli 15, Bjelic 15, Visentin 16, Razzi 13, Drigo 17, Provenzano 3, Dell’anna 3, Ingrosso 5, Scardino, Tyrtyshnik, Mijatovic. Coach Quarta

MASTRIA VENDING CATANZARO: Gaetano 15, Frascati 7, Locci 13, Markovic, Procopio 8,  Malkic, Commisso 5, Klacar 17, Scala, Gobbato 6. Coach Furfari Ass. Ceroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons