VINCONO “LE VIOLA”? NEANCHE A PARLARNE.CATANZARO SARA’ UN ARSENALE

La ripescata Centro Basket Catanzaro sta preparando il roster “ammazza-campionato” in C Silver

Il mondo del basket reggino è ripartito dalla Serie C consapevoli che la vittoria del campionato sarà affare esclusivamente per la Pallacanestro Viola St che ha già inanellato i due primi colpi o per la Cestistica che lavora sotto traccia.

Ne siete proprio sicuri? Scordatevelo.

E se a Rende, sponda Bim Bum si potrebbe rivedere una squadra molto simile a quelle degli anni appena trascorsi, dalla terra giallo-rossa arrivano rumors pronti a far crollare i possibili investimenti delle competitori.

A Catanzaro, sponda Planet si sta programmando il campionato di C Gold, una serie sopra la Silver basandosi sul lavoro sul settore giovanile e sull’asse play-pivot Procopio-Fall.

Gli occhi degli addetti ai lavori del basket, però, sono tutti per una realtà che ha usufruito di un proficuo ripescaggio che nelle prossime ore presenterà il nuovo proprietario e che ha grande voglia di vincere, programmare e dominare in qualsiasi ambito prendendo la leadership a livello regionale.

Negli ultimi giorni vi abbiamo fornito novità importanti sul mondo CCb.

Oggi, il progetto di Catanzaro al Centro è pronto ad esplodere.

Simona Pronestì non sarà il Coach della prima in C ma farà parte della truppa pronta a stupire.

Idem Danilo Chiarella che si dedicherà a tutta l’area tecnica con particolare evidenza per la B Femminile pronta a rappresentare l’intera regione nel campionato con le siciliane.L’impegno di sviluppo della Ccb con sagacia e positività passerà anche dai campionati d’Eccellenza e dalla crescita dei giovani ma le notizie di punta arriveranno dalla C maschile.

E il Coach? Sarà un allenatore da fuori, un giovane in rampa di lancio che sta già lavorando alla costruzione si un arsenale difficile da battere a questi livelli.

L’identikit del nuovo Head Coach corrisponde all’avellinese Salvatore Formato, allenatore che, nonostante la giovane età ha sviluppato esperienze di rilievo in tutta Italia ed è reduce da una stagione a Val Di Ceppo dopo essersi formato a Montegranaro in casa Poderosa(ha lavorato fianco a fianco con l’ex Viola Stefano Vanoncini).

La squadra? Accanto ai cinque baby stranieri(leggi la news ), di cui due già formati, la società sta lavorando per l’ingaggio di altri due stranieri dominanti a questi livelli e sembra aver bloccato l’ex Cosenza Luigi Passacantilli(quattro duttile e tccnico) ed il bomber Daniele Monacelli classe 1995.

Il primo dei due stranieri potrebbe essere Zacharianjame Fracio Gachette,atleta nativo di Londra, compagno di nazionale britannica di un altro ex Viola Ashley Hamilton, giocatore che ha spopolato in Puglia nel Mola di Bari per cifre e tasso di showtime.

Tutti questi rumors, ovviamente, dovranno passare dal comunicato ufficiale di una Ccb che non vede l’ora di volare.

In sintesi: a meno di aumenti consistenti di budget e programmazione verso il mercato degli stranieri o dei professionisti (italiani in lista Free Agents ce ne sono a bizzeffe da Alessandro Piazza in giù), le nuove Viole farebbero bene e rimboccarsi le maniche promuovendo il basket giovanile, seguendo le regola dei parametri e riuscendo a trovare,perchè no, un magnate alla Luca Gallo pronto a battere la concorrenza quantomeno  regionale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons