YANDE FALL:”STO ALLA GRANDE A REGGIO CALABRIA

“Yao Illegale”. Un pilastro per la Pallacanestro Viola, anche per la stagione a venire, considerate le parole rilasciate ai nostri microfoni dal Presidente Carmelo Laganà.

 

Yande Fall ha fatto parte degli straordinari “Illegali” in diretta sulla puntata di Rac Live del Venerdì insieme ai suoi compagni di viaggio Andrea Scuderi, Simone Ippolito ed Andrea Cattani.

Ecco qualche pillola (qui per il Podcast)

 

 

Reggio come Dakar – Sono sempre a Reggio Calabria ed attendo di poter tornare nel mio paese il prima possibile quando le condizioni saranno le migliori per ritornare.

Sono a Gebbione(patria di Alan Voskuil).

 

Da dove nasce Yao Illegale?  – Era il derby Roma-Latina.

Io andavo a raddoppiare su Voskuil. Nick Mei mi disse di difendere forte. Dopo la mia difesa mi disse “sei illegale”.

 

Il miglior Coach? Andrea Trincheri. Mi ha fatto migliorare tanto, il numero uno.

Non posso dimenticare Matteo Mecacci e la splendida stagione alla Viola.

Ho avuto tanti allenatori e non mi posso lamentare.

 

Catanzaro Lido – Devo dire una cosa.La gente di Catanzaro mi ha aiutato veramente tanto.

Mi hanno aiutato giorno dopo giorno per la mia crescita umana e sportiva.

A Piazza Brindisi, Fabio Pirillo, Piero Masci e non solo sono stati non solo giocatori forti ma persone indispensabili nella mia vita.

Andrea  Cattani era un giocatore forte, ho solo imparato da lui.

 

La Pallacanestro Viola? E’ il mio secondo anno a Reggio.

Sto da dio qui. Spero che le cose possano andare sempre meglio.

 

Il giocatore più forte? Guido Rosselli, ex Fortitudo Bologna. Giocatore come lui non l’ho mai visto. Poteva giocare tutti i ruoli indistintamente.

Tra gli americani, invece, Kyle Hines. Ho giocato con lui a Veroli. Oggi dopo Bamberg, Olympiakos gioca nel Cska Mosca, giocatore straordinario.

Quando è arrivato in Italia non era quotato, dicevano è scarso: sul rettangolo di gioco dimostrò tutt’altro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons