ZAMPO DECISIVO:ALESSANDRIA VINCE CON UN SUO CANESTRO

Video – Rac Actions – Continua la favola del giovanissimo atleta reggino. Un canestro, identico a quelli che realizzava il padre Stefano ai tempi della Viola Reggio Calabria. Alessandria vince con l’allungo in arresto e tiro e la palla recuperata che valgono il successo nel match contro Cecina.

Un compleanno con i fiocchi per il giovane reggino, classe 2000 a segno con 15 punti

FORTITUDO SANDARA – CECINA 81-73 (28-21, 46-36, 64-53)

Fortitudo: Pavone 6, Lemmi 14, Serafini 18, D.Gay 6, Sperduto 9, Riva 1, Gallizzi 6, Zampogna 15, Paoli 2, Bellachioma 4, Grossholz ne.

Cecina: Banti 6, Barontini 10, Guaiana 8, Gnecchi 12, Sabatino 2, Salvadori 16, F.Gay 13, Pistillo 6, Tomcic, Vavoli, Filahi ne.

 

Show Buttons
Hide Buttons