1g:Buona la prima per i giovani dell’Eutimo

 

 

Grande affermazione interna per l’Eutimo Locri.

E’ festa giovanile contro un’altra bella realtà composta da ragazzi alle prime armi come la Basket Incontro.

Coach Padula è alle prese con tante assenze ma è soddisfatto del lavoro della dirigenza che ha unito giovani da tre realtà diverse:Roccella,Gioiosa e Locri insieme per far bene.L’idea è una soluzione inedita che non si era mai concretizzata nella costa.

L’unico over presente in  campo è il lungo Peppe Mazzone,classe 1985.

La Basket Incontro non ha più Laganà(volato in Dnb a Bernalda) e Carlo Costantino(il giocatore milita nel Villa usufruendo di un doppio con l’Under 19 della Viola) e punta alla crescita dei giovani talenti.

Al termine di una partita molto combattuta vincono i ragazzi della ionica:è festa per i tanti ’98 in campo.

L’esperienza di Mazzone farà la differenza nel pitturato.Proprio il suo temporaneo non utilizzo per problemi di falli riporterà in gara i reggini.L’Eutimo,sempre avanti nel punteggio chiude i conti sul finale per una bella festa del basket

E’ soddisfatto a fine gara Coach Padula,allenatore del Locri che dichiara:”dedico questa mia prima vittoria in Serie D agli “amichissimi”(loro capiranno),miei amici d’infanzia che rivedo due volte l’anno.”

Eutimo Locri-Basket Incontro 60-54

(16-12,22-16,11-10,11-16)

Eutimo Locri:Bonavita 13,Mazzone 23,Denaro 3,Agostino 6,Furfaro 4,Multaro,Procopio 10.All Euprepio Padula

Basket Incontro:Romeo 14,Vadalà 2,Talarico 2,Gema,Vazzana 8,Blasimme 13,Gregorace,Trovato 1,Muscatello 6,Monaca 8,Sergi.All Gianni Tripodi

Arbitri Travia e Travia da Gioia Tauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons