1g:Milano da urlo,l’incompleto Campo cede il passo

 

 

Parte alla grande la Milano Catanzaro che sbanca il Centro Viola dilagando contro un Campo Calabro incompleto e “working progress”.

Troppe,davvero troppe le assenze dei locali bianco-rossi per competere con l’esperienza di chi ha scritto pagine e pagine di questo campionato e non solo.

Per i veterani Giampà,Focarelli,Silipo ecc è un gioco da ragazzi battere  i malcapitati Redhawks che non riescono a far canestro con continuità.Segna praticamente solo il capitano Saraceno che riesce a realizzare più della metà del bottino campese.

Massimiliano Giampà,inizia le sue performance realizzative .Molto bene l’ex Nuovo Basket Soverato Focarelli Barone che realizza uno strepitoso 5 su 7 da tre.

Al Campo nessun problema:si aspettano i rientri di Ribuffo,Barbaro,il recupero a pieno di Giacomo Pavone e le pratiche di tesseramento dei villesi Pitasi e La Valle per diventare competitivi.

Campo Calabro-Milano Basket Catanzaro 39-70

(11-21,15-23,6-19,7-31)

Campo Calabro:Pirrotta 2,Rocca 2,Saraceno 22,Pavone 2,Laganà 8,Saja,Crimi.

Milano:Focarelli 18, carnevale 4, gironda 14, silipo 7,leone‎ 11, Giampa 16, valente 4, Giglio, imbrogno.

Arbitri Santucci di Bagnara e Cutrupi di Reggio Calabria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons