4g:Crotone dilaga anche a Lamezia

 

 

La sfida si è aperta con un minuto di raccoglimento per ricordare la moglie dell’ex Presidente della Virtus Lamezia Perri.

Il Crotone non sbaglia, si conferma in vetta al ranking accanto alla Viola,aspettando il recupero del giovedì tra Villa e Rende e studiando bene il match che sabato prossimo vedrà in scena proprio la neo-promossa formazione pitagorica contro i sorprendenti violini al PalaKrò alle ore 19.

Il Lamezia registra un disco rosso dopo due bei successi in sequenza.

Coach Viterbo scende in campo con Ortensi, Fragiacomo, Carchedi, Venuti e Viterbo.Ciccio Gualtieri risponde con Torromino, Perrone, Lo Giacco, Infelise e Venuto.

La gara resta in equilibrio fino al dodici pari.

Lamezia non si schioda dal terribile “12” sul tabellone elettronico:12 a 26 per Crotone al termine del primo periodo e gara praticamente chiusa.

I pitagorici raggiungeranno anche i ventisette punti di vantaggio fino al 57 a 81 finale.

La forza fisica devastante di Christian Venuto sigla un trentello che isola l’atleta pitagorico(un lusso per la categoria) in lizza alla classifica dei marcatori del campionato.Triple a raffica per Di Vico e Lo Giacco.Ottima la difesa dell’esperto Perrone su Animo Fragiacomo.

Virtus GR Lamezia vs New Team 2000 KR 57 – 81

parziali: 12-26; 27-48 (15-22);  44-64 (17-16); 57-81 (13-17)

Virtus GR Lamezia: De Sando, Viterbo 9, Ortensi 17, Grande 2, Fragiacomo 14, Gatto, Ardito, Venuti, Cavaliere, Carchedi 13. Coach: Viterbo.

Crotone: Perrone 3, Di Vico 17, Salatti 4, Riganello, Zagami ,  Venuto 30, Torromino 2, Dell’Uomo, Infelise 12, Paparo, Lo Giacco 13 , Oppido, Mazzeo. Coach: Gualtieri.

arbitri: Viglianisi – Petrosino (Villa S.G. – Lamezia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons