A Reggio Ecoservice-Gravina,a Rosarno i giallo-blu contro San Filippo

 

 

Nel frattempo Messina prepara viaggi d’alta quota: per farlo Carnazza e soci dovranno superare il Paternò.

Per capirci di più, riguardo le zone alte di classifica guarderemo con attenzione la sfida di Canicattì tra i locali ed il velocissimo Racalmuto.

A Reggio Calabria città, gioca solo l’Eco Services Audax: interrotto il rapporto con lo staff tecnico, in attesa della firma ufficiale del nuovo coach, il livornese Dari, Meduri e soci si rimboccheranno le maniche per superare il Gravina di Catania.

Rosarno ritorna al PalaFamurro:Iaria e soci devono impreziosire una classifica deficitaria. Per farlo proveranno a superare un San Filippo compatto e forte dell’ingaggio del forte Bolletta.

Trasferta insidiosissima per la Redel che giocherà sul campo di un Marsala reduce da un bel poker di vittorie.

Difficilissima anche la sfida della Nuova Jolly che giocherà a Gela schierando il nuovo innesto Angelino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons