Aleandre nuovamente in finale scudetto

E’ nuovamente finale.

L’Aleandre Reggio Calabria cavalca nuovamente il sogno scudetto battendo Perugia(67 a 44) e sognando il secondo scudetto consecutivo nel campionato Csi Open Maschile.

Partita tosta, quasi sempre punto a punto contro Perugia.

La svolta arriva dalla grinta di Carmelo De Stefano:Coach Saccà gli da fiducia e la combo forward reggina risponde con un break super.

Bombe, grinta e sostanza per dare la giusta carica ai suoi:molto bene Domenico De Marco e Daniele Sergi.

Il top scorer è Giovanni Rugolo con 25 punti.

Nel quarto periodo Perugia perde la testa subendo una serie infinita di falli tecnici.

Da segnalare, la presenza, sugli spalti, di una gloria assoluta del basket tricolore di tutti i tempi come Mario Boni e di un atleta che ha scritto pagine infinite del basket silano e regionale calabrese come Alessandro Piu.

Domenica mattina, sarà nuovamente Reggio contro Bologna come nella passata stagione.

L’Audace, infatti ha vinto di un solo punto, 55 a 54 contro Binzago Milano.

Aleandre Reggio Calabria-Perugia 67-44

15-14,32-29,41-39

Aleandre:Sergi 14,Durante,Pellicanò 2,Pellicanò A. 5,Larizza,De Stefano 8,Rugolo 25,Postorino 7,Mazzù 2,Cuzzola,De Marco 5.All Daniele Saccà

Perugia:Moca,Cerucchia,Catriluffi 5,Sistoni ,Zucchetti 3,Federici 5,Antonelli 5,Spontina 3,Fiorucci 9,Federici,Baffi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons