ALLE 18 C’E’ VIOLA-SIENA

 di Giovanni Mafrici – I nero-arancio cercano la “manita” casalinga contro una squadra fortissima.
Alle ore 18 gioca la Viola Met.Extra Reggio Calabria.
Due gare tra le mura amiche consecutive per accumulare punti importanti per la classifica.
Tra qualche ora contro la Mens Sana Siena e tra sette giorni, sempre in casa contro il Treviglio dell’ex Alan Voskuil.
I reggini hanno una tradizione positiva al cento per cento al PalaCalafiore.
Quattro vittorie su quattro frutto dei successi contro Roma, Rieti,Scafati e Leonis.
Dopo sei sconfitte consecutive lontano da Reggio, Rossato e soci devono fare di necessità virtù, non guardare in faccia l’avversario e provare a vincere sempre in terra calabrese.
Lontano da Reggio, il team di Marco Calvani ha mostrato ottimi feedback perdendo, quasi sempre(eccezion fatta per la sfida di Cagliari) al fumicotone o all’overtime.
La classifica è bugiarda? poco importa. Pacher e soci dovranno rimboccarsi le maniche e far bene.
Arriva la Mens Sana Siena, rivale da tantissimi anni del pubblico reggino che attraversa un periodo di alti e bassi, ha gli stessi punti in classifica dei calabresi ed arriva a questo gara dalla bella vittoria ottenuta in casa contro l’ultima avversaria della Met.Extra, il Latina.
L’ex di turno è Chris Roberts, americano che fece molto bene in terra toscana in combutta con Truck Bryant.
Tanti temi tattici in scena che si trasferiranno sul parquet a partire dalle ore 18 in diretta su Lega Pallacanestro.
La radiocronaca è assicurata dalla radio ufficiale Febea.
Arbitrano i signori Enrico Sabetta di Termoli, Michele Centonza di Grottammre e Marco Barbiero di Milano.
Show Buttons
Hide Buttons