Alle 18.30 gioca la Vis

 

 

La Vis di Reggio Calabria scende in campo per il posticipo della “Befana” nel campionato di Dnc.

La gara è valevole per la tredicesima giornata.

Un lunedì di basket per il riscatto per un team in piena crisi tecnica,reduce da ben cinque sconfitte consecutive.

Reggio sfida Marsala,formazione d’alta classifica ma, sulla carta,al momento la formazione più abbordabile tra quelle che un percorso ad ostacoli molto insidioso riguarderà il cammino di Grasso e soci.

Prima di giocarsi un difficilissimo derby in casa del Catanzaro,i bianco-amaranto devono provare a stupire.

Interrompere la striscia aperta di cinque sconfitte consecutive, iniziare l’anno nuovo con un successo tonificante per il morale e per la classifica, riprendere consapevolezza nei propri mezzi. E’ questo il triplice obiettivo per la traballante panchina di Coach D’Arrigo.

Durante la sosta di campionato i reggini hanno lavorato bene. L’organico, smaltiti gli acciacchi fisici che hanno condizionato il rendimento della squadra nei primi due terzi di stagione, è adesso al completo. Il play/guardia Dario Costa e l’ala/pivot Pasquale Tramontana, ultimi due infortunati in ordine di tempo, hanno pienamente recuperato dai rispettivi problemi muscolari e sono pronti a dare il loro apporto.

Marsala è certamente una buona squadra. Non è a caso se i lilibetani di coach Cardillo occupano il terzo posto della classifica. Ma la Vis ha le armi per far suo il match, come dimostra la gara di andata, quando i reggini espugnarono il PalaMediPower col punteggio di 55 a 46.

Arbitreranno  Francesco Micino di Cosenza e Anna Rosa Nocera di Catanzaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons