Alle 18.30 Vis contro Gela

 

 

Corsa al piazzamento per la Vis Reggio Calabria.

L’indecifrabile classifica potrebbe far posizionare i reggini dal terzo all’ottavo posto in chiave PlayOff nel corso delle lunghe giornate del campionato supplementare denominato fase ad orologio.

Archiviata la sconfitta di Mazara del Vallo,a cospetto di una squadra in crescita che potrebbe dire tanto in ottica promozione, la Vis Reggio Calabria ritorna al PalaBotteghelle alle ore 18.30 per affrontare un avversario abbordabile,ma con tanta voglia di far punti come il Gela.

I siciliani stanno combattendo per evitare l’ultimo posto che, al termine del campionato significherà retrocessione.

Si gioca la seconda giornata della lunga fase ad Orologio.

Il match contro i nisseni è di fondamentale importanza nella corsa ai play off dei reggini. Il Basket Gela attualmente occupa il nono posto della graduatoria, il primo fuori dalla zona post season in un tassello preoccupante del ranking.

I precedenti in campionato, fanno ben sperare Reggio Calabria:Lo scorso novembre i bianco/amaranto espugnarono (75-72) il PalaCossiga di Gela con un finale al cardiopalma e, a fine gennaio, si imposero nuovamente (74-68) al PalaBotteghelle. Furono entrambe gare molto equilibrate, a testimonianza del fatto che l’impegno di domani va affrontato con grande determinazione e con la massima concentrazione.

Un occhio di riguardo la difesa reggina dovrà riservarlo al fromboliere siciliano Paride Giusti, terza bocca da fuoco del campionato. Ma i vari Occhipinti, Festino, Caiola e Giusti non vanno anch’essi sottovalutati. Gela ha un buon roster per la categoria e non merita l’attuale posizione di classifica.

Palla a due alle 18.30.

Arbitreranno Francesco Micino di Cosenza e Anna Rosa Nocera di Catanzaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons