Alle 19.45 c’è Vis-Siracusa

L’undicesima giornata di campionato vedrà la Vis Reggio Calabria impegnata domenica al PalaBotteghelle contro la Kama Italia Siracusa.

Palla a due non alle 18, come da calendario originale, ma alle 19.45. La società reggina, infatti, previ accordi telefonici col sodalizio siciliano, ha chiesto e ottenuto dalla Lega l’inizio ritardato dell’incontro per evitare la contemporaneità con la partita della Viola.

Dunque,i “malati di basket”, terminata la gara della Viola al PalaPentimele potranno percorrere tutta la città per recarsi al PalaBotteghelle e gustarsi una bella sfida di C Nazionale.

Ora o mai più:ultima chiamata per la corsa alla qualificazione allo spareggio per la Coppa Italia per i reggini a caccia nel primo posto nel girone.

L’imperativo categorico per gli uomini di coach D’Arrigo, contro il temibile quintetto aretuseo, è quello di tornare al successo. Un successo che manca da un mese (era il 16 novembre quando Grasso e compagni s’imposero nel derby di Calabria contro il Città di Cosenza), circostanza questa che ha fatto scivolare i reggini al quarto posto della classifica. La pausa imposta dal calendario lo scorso week end se da un lato ha consentito ai bianco/amaranto di ricaricare le pile in vista del finale di girone d’andata, dall’altro non ha avuto effetti benefici sulla classifica. Tutte le rivali nella corsa ai play off, infatti, hanno fatto bottino pieno. Cefalù e Capo D’Orlando hanno allungato, Palermo ha effettuato l’aggancio e Patti ha accorciato le distanze. Contro i siciliani, dunque, non sono concessi ulteriori passi falsi.

Non sarà della gara l’ala/pivot Pasquale Tramontana, ancora ai box per via di una distrazione al polpaccio.

Siracusa è una squadra tosta:l’ingaggio dell’ex Orlandina(Serie A1) Marisi ha dato nuova verve agli aretusei dopo la partenza di Vitale.

Agosta,ex Viola è un totem di prim’ordine in questo torneo e ritroverà gli ex compagni di squadra in maglia nero-arancio Zampogna e Grasso.

Attenzione all’ex Gioiese Peppe Bonaiuto.

Arbitrerà la coppia silana composta da Francesco Micino di Cosenza e Giuseppe Gazzaneo di Castrovillari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons