Ancora un rinvio, il grande bluff continua

 

 

Cose incredibili? Assolutamente si.

La riunione del mattino ed il conseguente sopralluogo al PalaBotteghelle sono stati rinviati nuovamente.

E’ la seconda volta che accade ciò: questa volta le motivazioni riguardano uno sciopero dei tecnici(lo sciopero ha coinvolto in massa tantissimi lavoratori).

La documentazione è tutta in regola, compreso un parere del Coni che, in un primo momento,”rumors” davano come mancante.

Martedì prossimo conosceremo finalmente l’esito definitivo di questa telenovela? Se lo augurano un po’ tutti.

Se lo augura la Vis Reggio, società che ha ultimato completamente i lavori ed aspetta il via libera per far decollare i propri progetti sportivi e non (è una limitazione enorme anche per questa associazione avere in concessione un impianto dove possono entrare al massimo 200 persone).

Se lo augurano gli addetti ai lavori che non possono immaginare una Viola lontano da Reggio (l’ipotesi Barcellona Pozzo di Gotto sembra quella più realistica visto che il bellissimo impianto di Vibo necessita di tantissime modifiche (è orfano dell’impiantistica elettronica dedicata al basket, si dovrebbe rifare la tracciatura, aree comprese, e non ci sono i plexiglass proteggi panchine (foto)).

Se lo augura, chiaramente e soprattutto,  la Viola Basket che, dopo aver ricevuto le promesse legate al cronoprogramma del PalaCalafiore (completamente saltate), dopo aver pagato, come da accordi contrattuali il 60% della quota annuale per giocare al PalaBotteghelle,dopo aver risolto il problema grazie a deroghe di fortuna che hanno permesso a Caprari e soci di giocare al Centro Viola Massimo Mazzetto, si ritrova nuovamente in una situazione instabile che crea solamente disagio e nervosismo.

“I tuoni” del Presidente Muscolino della settimana passata non sono serviti a nulla.

L’auspicio è che il nuovo giorno X non sia un nuovo bluff: sarebbe l’ennesima sconfitta per una città europea che si è dimenticata dello sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons