Audax e Rosarno,ultimo e proficuo test

 

 

Nel tardo pomeriggio di martedì si sono sfidate le “cugine” Audax e Rosarno nella Palestra Boccioni di Reggio Calabria.Un buon modo per allenarsi e collaudare gli schemi messi in atto dal duo Furfari-Romeo da una parte e dal trio Gualtieri-Barilla-Sant’Ambrogio dall’altro.

Nell’Audax brillerà nuovamente la presenza di Stefano Zampogna, anche se, le speranze di vedere il prestigioso free-agents in casacca bianco-blu sono davvero poche.

Il quintetto bianco-blu ha schierato Meduri play,Sergi e Cerami sugli esterni con Barreca e Sabarese sotto le plance.

Rosarno, orfano di capitan Antonio Iaria ripartiva con Rizzieri,Crucitti,Speranza affiancati ai lunghi Brugalossi ed Alfonso.

Partita intensa e divertente.Vinceranno gli ospiti che si faranno largo grazie allo strapotere sotto canestro dei due totem.L’Audax recupererà il gap nel terzo quarto sfruttando l’inesperienza dei tanti under messi in campo dagli ospiti.

La forma e la condizione cresce, da domenica, non si scherza più.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons